Consigli di viaggio - Tradizioni

Un “Cannone” che spara note? Il violino di Paganini

Scritto da Redazione , 22/09/15

Quasi come fosse un prolungamento di se stesso, un’estensione del suo braccio, tanto da suscitare le gelosie della compagna Antonia Bianchi – che, un giorno, ebbe l’ardire di scagliarne la custodia sul pavimento e mandarla in frantumi – il celeberrimo Guarneri del Gesù di Niccolò Paganini, fu ribattezzato dallo stesso “il Cannone” per la potenza del suo suono robusto.

Paganini e il suo violino

La tonante arma impropria entrò in possesso del compositore che “non ripete” intorno al 1802, a Livorno, e fu amore a prima vista. Col passare degli anni, “il Cannone” ha subito vari interventi e accorgimenti, sempre sotto la guida e l’attenzione scrupolosa del legittimo proprietario, fin oltre il suo ritiro dalle scene, nel 1834, in occasione dei numerosi concerti che Paganini continuò a tenere in Inghilterra, Francia e Belgio, malgrado la voce del “Guarnerius” si affievolisse gradualmente.

Dopo la morte del musicista, avvenuta nel 1840, il “Cannone”, insieme a una ricca collezione di strumenti ad arco, passò al figlio Achille, con una clausola testamentaria ben precisa: il Guarneri doveva restare indissolubilmente legato alla città di Genova, “perché fosse perpetuamente conservato”.

Ancora oggi, “il Cannone” si può ammirare in una sala di Palazzo Doria-Tursi, sede del Municipio di Genova, all’interno della teca che lo custodisce gelosamente.

 

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - CC BY c

Genova

Affacciata sul Mar Ligure, la "Città della Lanterna", dominatrice dell'omonimo golfo, lega la sua storia alla marineria e al commercio. Il suo porto è il più...

Altri Suggerimenti

Calabria, dove il Carnevale incontra la Storia

Tempo di scherzi, colori, mascherate e goliardia ma…non solo! Ci sono posti in cui la tradizione del Carnevale si intreccia in modo indissolubile alla storia delle...

Il 2 novembre e la Mensa delle Anime

Il 2 novembre e la Mensa delle Anime

La Festa dei Defunti in Italia è sostanzialmente diversa da Halloween, ma siamo proprio sicuri che l’invenzione di Jack ‘o lantern (la zucca intagliata a mo’...

Il mistero delle Madonne Nere

Il mistero delle Madonne Nere

Il culto delle Madonne Nere è molto diffuso nel Bacino del Mediterraneo, soprattutto in Italia, Francia e Spagna. Alcune tra le località che si fregiano di ospitare...

Lungro: piccola, grande capitale arbëreshë

Lungro: piccola, grande capitale arbëreshë

Il piccolo centro del cosentino, fondato dai profughi giunti nel Sud Italia dall’Albania, nella seconda metà del XV secolo, è un importante punto di riferimento...

Calcio storico fiorentino: scopri tutte le curiosità

Calcio storico fiorentino: scopri tutte le curiosità

Firenze, oltre alle note bellezze artistiche, è famosa anche per un'antica tradizione: il Calcio Storico Fiorentino. Scopri di più!

Il mistero delle Macchine Anatomiche a Napoli

Il mistero delle Macchine Anatomiche a Napoli

Le Macchine Anatomiche, nella Cappella Sansevero a Napoli, sono gli scheletri di un uomo e di una donna. Scopri la leggenda nera!