Luogo - Edificio di culto

Chiesa di San Giovenale

Luogo: Via Volsinia, 39, Orvieto (Terni)

La Chiesa di San Giovenale è una delle più antiche di Orvieto e, secondo la tradizione popolare, è da identificarsi con la Cattedrale prima dell'edificazione del Duomo. Fu costruita nel 1004, sui resti di una chiesa paleocristiana dedicata a San Giovenale, edificata a sua volta sulle fondamenta un tempio etrusco dedicato a Giove. Inizialmente in stile romanico, fu rimaneggiata nel Trecento secondo i dettami gotici: prolungata verso est, con  abside quadrato. La linea di copertura romanica è ancora visibile sulla facciata; sono inoltre visibili le caratteristiche decorazioni ad arcatelle cieche.  La pianta è a struttura basilicale su due livelli congiunti da una breve gradinata, suddivisa in tre navate. L'interno presenta affreschi di scuola orvietana medievale databili a partire dal XII secolo, che si sono conservati nonostante i diversi rifacimenti. L'altare è una scultura in marmo in stile bizantino. Sulla parete frontale è scolpito un bassorilievo di foggia longobarda a intreccio di nodi; alcune colonnine ai lati sorreggono dei pilastri scolpiti di soggetto vario.

Potrebbero interessarti