News

Riapertura musei e zone gialle

Scritto da Redazione , 31/01/21

Zone gialle e riapertura musei, ecco le linee guida del Governo a partire da oggi, 1 febbraio 2021.

Riapertura musei nelle zone gialle: cosa cambia

Si è trattato della chiusura di musei e luoghi della cultura più lunga dalla Seconda Guerra Mondiale, ma da oggi riaprono i musei nella maggiuor parte delle regioni italiane, che tornano zone gialle.

Non tutte, però! Vediamo nel dettaglio cosa comporta la riapertura dei musei e di alcuni istituti di cultura e come si potranno visitare i musei nelle zone gialle.

A partire da oggi, 1 febbraio 2021, gran parte dell’Italia si tinge di giallo e tra le opportunità previste dell’allentamento delle misure anti Covid c'è l'attesissima riapertura musei.

Riprono dunque i musei e i parchi archeologici nelle regioni che da oggi sono zona gialla, ovvero: Piemonte (con restrizioni particolari per l'area metropolitana di Milano), Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Marche, Abruzzo, Lazio e Calabria, cui si aggiungono Toscana, Campania, Basilicata e Molise che già avevano riaperto al pubblico il 18 gennaio.

La riapertura musei nelle zone gialle dopo la pausa più lunga dalla Seconda Guerra Mondiale a oggi (88 giorni in quasi 3 mesi ) si svolgerà secondo modalità da verificare sui rispettivi siti web. Per quasi tutti è prevista la prenotazione online.

Diversa la situazione a Milano, che nonostante sia zona gialla prende tempo per riorganizzare un'apertura organica e coordinata tra tutti gli istituti, sia pubblici che privati, a data da destinarsi.

Riapertura musei a Roma

Nella Capitale sarà possibile tornare a visitare subito: 

  • Musei Vaticani tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle ore 8,30 alle ore 18,30, con ultimo ingresso alle ore 16,30. La prenotazione online è obbligatoria e senza diritti di prevendita.
  • Galleria Borghese, con l’iniziativa ‘Ci siete mancati!’, ovvero due settimane di eventi speciali. 

Riapertura musei a Torino

Nel Piemonte zona gialla riaprono subito:

  • GAM
  • Palazzo Madama
  • MAO

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Leggi anche:

Immagine descrittiva - BY Di Antoine Taveneaux - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=6029837 c

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna” secondo la tradizione fondata da Romolo il 21 aprile del 753 a.C. sulle rive del fiume...

Altri Suggerimenti

Torna il Ministero del Turismo: cosa cambia

Torna il Ministero del Turismo: cosa cambia

Invocato a gran voce, il Ministero del Turismo torna a esercitare competenze istituzionali a sé stanti dopo essere stato cancellato nel 1993.

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

Siamo a Cosenza, in Calabria, in piena zona rossa. Da un gruppo di professionisti del posto nasce l'idea di realizzare un sito web www.openup.gift per sostenere le...

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Svelate le 10 finaliste che si contenderanno il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2022.

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Nasce Mad Archival Platform, progetto unico in Italia, che racchiude in digitale l'arte contemporanea presso l'Archivio Mad Firenze.

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Nasce UNESCO ResiliArt, il nuovo moviemento di artisti, intellettuali e craetivi a sostegno della cultura e dell'arte.

Van Gogh in digitale: la grande mostra di Padova in prima serata

Van Gogh in digitale: la grande mostra di Padova in prima serata

La grande mostra padovana, Van Gogh. I colori della vita, ormai chiusa per il DPCM, passa al web e incontra la musica e la lettura.