Parco Nazionale dei Monti Sibillini - ViaggiArt
Parco

Parco Nazionale dei Monti Sibillini

SR209, 49, Visso, (Macerata)

Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini è un'area protetta che tutela il massiccio dei Monti Sibillini e si estende tra le regioni di Marche e Umbria. Il Parco, istituito nel 1993, si parte dall'asse principale della dorsale appenninica degradano verso est e ovest, caratterizzato da una grande varietà di paesaggi e ambienti naturali: i fondivalle dei fiumi si articolano in gole strette e impressionanti, come le suggestive Gole dell'Infernaccio; più in alto, numerosi boschi (soprattutto faggete) cingono a corona le valli. Il versante occidentale degrada dolcemente verso l'Umbria con i famosi Piani di Castelluccio. Collocato tra le pareti impervie, sotto la cima del Monte Vettore, vi è il Lago di Pilato, uno dei pochissimi laghi glaciali di tipo alpino presenti sull'Appennino e l'unico lago di origine naturale delle Marche. Nella tradizione popolare prende nome dalla leggenda secondo la quale, nelle sue acque, sarebbe finito il corpo di Ponzio Pilato condannato a morte da Tiberio. Il "Grande Anello dei Sibillini" è un percorso escursionistico di circa 120 km, che si sviluppa per tutta l'estensione del Parco, percorribile a piedi o in mountain bike. Il Parco ospita diversi centri di informazione turistica, con funzioni di documentazione e di approfondimenti tematici.

Visso

Visso

Visso (Vìssu in dialetto umbro) è un comune italiano di 1.229 abitanti della provincia di Macerata nelle Marche. Geografia fisica Visso ha un'exclave, identificabile nella frazione di Cupi, compresa tra i comuni di Pieve Torina...

Booking.com