c
A Tavola

La ricetta segreta del Natale in Calabria? I fichi Marano

Scritto da Redazione , 23/11/17

Natale si avvicina e non c’è festa che si rispetti se tra i dolci tradizionali non sono compresi i fichi al cioccolato. Non fichi qualsiasi, fichi Marano, gli autentici dottati cosentini. Gli unici che vantano una ricetta segreta da tre generazioni!  

Creatori di dolcezze da oltre 80 anni 

Era il 1930, i contadini del cosentino avevano concluso la raccolta e l’essiccazione del prezioso fico dottato – qualità unica al mondo, polposa e dai semi minuscoli, che dal Medio Oriente ha trovato nel cosentino il proprio habitat ideale – i frutti erano pronti per passare alle cure di Bartolo Marano, capostipite della famiglia e ideatore della ricetta segreta che si tramanda di padre in figlio.

Era l’inizio di una dolcissima avventura...

Amantea, splendido borgo incastellato sul mare, diventa laboratorio e show-room dei fichi Marano, che si affermano marchio indiscusso di qualità nella lavorazione dei fichi al cioccolato e di altre proposte innovative, senza tradire la linea tradizionale di famiglia: crocette, trecce, coroncine, palloni, nocchette e tutte le lavorazioni che attingono al sapere antico del territorio.

Oggi è sufficiente fare due passi per Amantea, nei dintorni dei punti vendita F.lli Marano, per essere catturati da una scia di profumo avvolgente, al quale non si resiste, che induce all’assaggio goloso.

Regali natalizi ad arte con le confezioni firmate  

ViaggiArt si “sacrifica” fino in fondo e oltre a testare la bontà inimitabile dei fichi Marano, suggerisce di fare bella figura per i regali natalizi con una delle confezioni esclusive della linea “Marano (è) arte”, assortimento di delizie racchiuse in un packaging premiato tra i più belli d’Europa.

L’idea originale di Davide Marano, oggi alla guida dell’azienda insieme ai fratelli, ha coinvolto in una selezione internazionale alcuni tra gli artisti e gli illustratori più quotati, ai quali è stato affidato il compito di realizzare confezioni che coniugano “il buono al bello”, per un fico a regola d’arte!

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

Amantea

Amantea è una città turistica e uno dei centri più animati del Tirreno cosentino, sede di numerose istituzioni culturali. Probabilmente nel sito dell'attuale...

Altri Suggerimenti

Piatti tipici a Polignano a Mare: cosa e dove mangiare

A Tavola

Piatti tipici a Polignano a Mare: cosa e dove mangiare

I piatti tipici a Polignano a Mare. Cosa e dove mangiare nel borgo di Domenico Modugno, tra i più belli del Mediterraneo.

La nascita del Cannolo Siciliano: origine e storia

A Tavola

La nascita del Cannolo Siciliano: origine e storia

Sulla nascita del "re" della pasticceria sicula, il cannolo sicicliano, origine storica e leggendaria si sovrappongono, ma il risultato resta una delizia. 

Pecorino Sardo, un'eccellenza esportata in tutto il mondo

A Tavola

Pecorino Sardo, un'eccellenza esportata in tutto il mondo

Un viaggio alla scoperta della lavorazione e degli abbinamenti del percorino sardo è un viaggio in una delle tradizioni gastronomiche più antiche d'Italia.

Olio pugliese: alla scoperta dell'oro verde d'Italia

A Tavola

Olio pugliese: alla scoperta dell'oro verde d'Italia

Il nostro viaggio tra le eccellenze gastronomiche d'Italia prosegue verso sud, alla scoperta dell'olio pugliese, ovvero dell'oro verde della dieta mediterranea.

Caffè napoletano: a Napoli il miglior caffè d'Italia

A Tavola

Caffè napoletano: a Napoli il miglior caffè d'Italia

Candidato Patrimonio dell'Umanità UNESCO, il caffe napoletano è una delle eccellenze e uno dei simboli di Napoli e dell'Italia nel mondo

Tartufo di Pizzo: eccellenza della gelateria calabrese

A Tavola

Tartufo di Pizzo: eccellenza della gelateria calabrese

Il nostro viaggio tra le eccellenze d'Italia parte da un gelato che è la fine del mondo: il Tartufo di Pizzo, da gustare nella panoramica piazzetta calabrese.