Museo

Civico museo archeologico di Villa Mirabello

Piazza della Motta, 4, Varese
Il Museo Archeologico ha sede nella storica Villa Mirabello, che domina il paesaggio sul Lago di Varese. La collezione nasce dalla raccolta del Museo Patrio e si arricchisce con numerosi reperti provenienti da campagne di scavo sul territorio, in particolare dall’insediamento palafitticolo dell’Isolino Virginia. Oltre a quelle preistoriche, il Museo offre anche testimonianze di età romana e una recente sezione dedicata al Risorgimento, poché Varese fu la prima città liberata da Garibaldi, nel 1859.  L'allestimento tecnologico consente di rivivere, attraverso contributi audio e video, il quadro "Lo sbarco dei cacciatori delle Alpi a Sesto Candele", opera monumentale di Eleuterio Pagliano. 
 
Info:
 
Da martedì a domenica: 9:30/12:30; 14:00/18:00

Varese

Varese

Varese, detta anche "Città Giardino" per via dei numerosi parchi e giardini che si trovano nel centro abitato e in gran parte pertinenze di ville edificate tra il XVIII secolo e l'inizio del XX secolo, fa parte delle colline del Parco...

Booking.com