Museo archeologico c
Museo

Museo archeologico

via Lauri, 1, Segni, (Roma) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Il Museo Archeologico Comunale di Segni è ospitato nell’antico Palazzo della Comunità, costruito nel XIII sec. nel cuore dell’antico centro storico, aperto al pubblico per la prima volta nel 2001, con un percorso espositivo dedicato alla città antica e di recente ampliato per accogliere le nuove acquisizioni riguardanti non solo la città, ma anche l’immediato suburbio, il territorio e, come una sorta di museo nel museo, la città medievale. Il percorso didattico, oltre a un’ampia e agevole pannellatura con plastici e ricostruzioni assonometriche, è arricchito da gruppi scultorei di notevole interesse, numerose iscrizioni sacre e funerarie, elementi architettonici decorativi e una vasta collezione di materiale ceramico d’età romana e medievale. Segni conserva ancora oggi complessi archeologici, architettonici e pregevoli opere d’arte, che permettono di comprendere tanto la sua importanza strategica e la sua valenza economica, politica e culturale in epoca romana, quanto il suo ruolo centrale come capoluogo di Diocesi e sede prescelta da numerosi papi in età medievale.

Potrebbero interessarti