Giardino degli Aranci - Parco Savello - ViaggiArt
Parco

Giardino degli Aranci - Parco Savello

Viale Nino Manfredi, Roma

Il Giardino degli Aranci è il nome con cui si indica Parco Savello, sul colle Aventino, da cui si gode un'ottima visuale su Roma. Il Giardino, il cui nome deriva dalla presenza caratteristica di numerose piante di aranci amari, si estende nell'area dell'antico Fortilizio eretto dalla famiglia dei Savelli tra il 1285 e il 1287, nei pressi della Basilica di Santa Sabina, su un preesistente castello fatto costruire dai Crescenzi nel X secolo. L'attuale Giardino, fu realizzato nel 1932 dall'architetto Raffaele De Vico, destinato a parco pubblico: ha un'impostazione simmetrica, con un viale mediano in asse col belvedere, intitolato all'attore Nino Manfredi, che si apre in due slarghi. Quello di destra ospita la fontana di Giacomo della Porta, addossata a una nicchia del muro di cinta. La fontana è composta da una vasca termale romana e il monumentale mascherone marmoreo, raccolto in una grande conchiglia. Attualmente il Parco dispone di tre ingressi. Nel 2005 è stato fatto un intervento di restauro vegetazionale.

Roma

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna”, è la Città Metropolitana più estesa e popolosa del territorio italiano e ha come emblema la “Lupa Capitolina”. Secondo la tradizione, fu fondata da...

Booking.com