Area Archeologica della Valle d'Ansanto (Mefite) | ViaggiArt
Immagine non disponibile
Area Archeologica

Area Archeologica della Valle d'Ansanto (Mefite)

Immagine non disponibile. Copyright Altrama Italia SRL
Mefite, Rocca San Felice, (Avellino)

La Mefite è un laghetto di origine solfurea situato tra il territorio dei comuni di Villamaina, Torella dei Lombardi e Rocca San Felice. Tale denominazione ha origine dalla popolazione degli Hirpini che, accasatesi nei pressi del lago, chiedevano alla Dea Mefite ricchezza e protezione. Le fu dedicato anche un santuario, eretto intorno al VII secolo a.C., del quale sono stati rinvenuti resti e reperti annessi (anfore, terrecotte e l'altare della Dea Mefite, conservato nel Museo di Capodimonte). Il laghetto, invece, è costituito da una pozza d'acqua poco profonda che ribolle a seguito delle emissioni di gas del sottosuolo, causa per cui il territorio circostante è quasi privo di vegetazione e popolazione animale, ad eccezione di una piccola pianta legnosa rarissima, la Genista anxantica.

Rocca San Felice

Rocca San Felice

Rocca San Felice

Rocca San Felice vanta tra i monumenti e luoghi d'interesse il Castello, l'Area Archeologica della Valle d’Ansanto, detta anche "Mefite", la Chiesa di Santa Maria Maggiore, il Santuario di Santa Felicita e la Cappella di Maria Santissima...

Booking.com