Ravenna, Battistero degli Ariani
Monumento

Battistero degli Ariani

Ravenna, Battistero degli Ariani.
Piazzetta Ariani, Ravenna
Il Battistero degli Ariani venne costruito dal re goto Teodorico (493-526) come battistero dell'antica Cattedrale ariana, oggi chiesa dello Spirito Santo. Venne poi riconciliato al culto ortodosso al tempo dell'arcivescovo Agnello, come oratorio dedicato alla Vergine Maria. A pianta ottagonale, conserva al suo interno preziosi mosaici, raffiguranti il corteo degli Apostoli intorno a un medaglione centrale con il Battesimo di Cristo.
 
Il Battistero degli Ariani è riconosciuto dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità.

Ravenna

Ravenna

Ravenna (/raˈvenna/ Ravêna in romagnolo) è una città di circa 160 000 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Emilia-Romagna. È la città più grande e storicamente più importante della Romagna; il suo territorio comunale...

Booking.com