Immagine non disponibile c
Museo

PINACOTECA E CENTRO DOCUMENTALE DELLA CERAMICA

PIAZZA CAPPELLETTI, 4, Rapino, (Chieti)
Il Museo della Ceramica di Rapino nasce nel dicembre del 2003, con l'intento di rivalutare un'arte antica che ha portato il nome di Rapino in tutto il mondo. Si trova all'interno dell'antico convento di San'Antonio, un complesso architettonico risalente al 1645 circa ed è costituito da diversi ambienti, oguno caratterizzato da opere di autori, epoche e stili differenti; tra queste, il Museo vanta la conservazione di pezzi di valore dei più autorevoli rappresentanti dell'arte maiolica di Rapino, quali Bozzelli, Vitacolonna e Bontempo.  Nel Museo della Ceramica di Rapino sono esposte circa 180 opere in ceramica: una parte di queste sono patrimonio del Comune e costituiscono una mostra permanente, l'altra parte sono opere esposte temporaneamente per rendere il Museo dinamico, tale da creare sempre nuovi stimoli e nuovi interessi ai visitatori.


Potrebbero interessarti