Chiesa di San Vincenzo Ferreri - ViaggiArt
Teatro

Chiesa di San Vincenzo Ferreri

Via Ibla, 21, Ragusa

Situata all'ingresso dei Giardini Iblei, la Chiesa è sconsacrata dal 2010 è adibita ad auditorium pubblico. La fondazione è fatta risalire al 1509, a opera dei Frati Domenicani con annesso Convento (non più esistente). Chiesa e Convento subirono gravi trasformazioni nel XX secolo. Nel 2004 si avviò il restauro dell'edificio. La facciata è semplice, di forma rettangolare con conci di calcare, è delimitata ai due lati da paraste corinzie sormontate da una cornice aggettante con balaustra. La facciata è ulteriormente impreziosita dalla presenza di una grande meridiana. Il portale è decorato con due semicolonne corinzie che sorreggono un timpano spezzato, oltre il quale si apre una finestra con piccola cornice. Elemento di rilievo è il campanile, caratterizzato da una cella campanaria a quattro luci e una cuspide in piastrelle colorate. L'interno, a una sola navata terminante con un'abside semicircolare, conserva su uno degli altari laterali un affresco raffigurante un paesaggio urbano.

Ragusa

Ragusa

La città, che si estende sulla parte meridionale dei monti Iblei, è il capoluogo di provincia più a sud d'Italia. Ragusa è stata catalogata nel 2002 Patrimonio dell'Umanità UNESCO ed è una delle città d'arte più importanti d'Italia...

Booking.com