Maison de Cogne "Gerard-Dayne" - ViaggiArt
Architettura

Maison de Cogne "Gerard-Dayne"

RUE SONVEULLA, Quart, (Aosta)
La Maison de Cogne Gérard-Dayné è uno dei maggiori esempi dell'architettura tradizionale valdostana; si tratta di un'antica casa rurale, di cui si trova traccia già in documenti del XVII secolo, che è stata donata dagli ultimi proprietari alla amministrazione comunale proprio per permettere il recupero e la fruizione di questa importante testimonianza dei tempi passati.
La Maison si trova a Sonveulla, una delle zone storiche del paese, uno dei centri dai quali ha preso avvio la secolare storia di Cogne. 
La costruzione, particolarmente complessa, mette in evidenza gli aspetti principali dell'architettura ""di legno e di pietra"" e gli spazi tipici della casa di Cogne: la visita guidata permette di ammirare la cor, spazio interno coperto che fungeva da ingresso, il beu , luogo della vita domestica e della coabitazione tra uomo e animale (che a Cogne si è mantenuta fino al XX secolo), la mézòn de fouà, nella parte in pietra della casa (pèira), zona di lavorazione del latte e dei prodotti alimentari per la famiglia. 
Le cantine interrate mostrano i luoghi della conservazione del cibo (formaggi, verdure, vino) durante i lunghi mesi invernali. 
Il grande fienile, con la sua imponente struttura fatta di robuste travi di legno, è stato adibito a spazio per esposizioni temporanee; vi si trova inoltre una sala dedicata interamente al costume di Cogne. 
A partire dall'estate 2011 in due stanze dell'antica casa sono esposti gli oggetti della Collezione Ceriana , una raccolta di oggetti antichi donati dalla Sig.ra Ceriana alla comunità di Cogne per essere esposti presso la Maison de Cogne Gérard-Dayné.


Quart

Quart

Quart (Car in patois valdostano; Quarto Pretoria durante il fascismo dal 1929 al 1946) è un comune sparso italiano di 3.456 abitanti della Valle d'Aosta. Geografia fisica Territorio Il comune di Quart occupa la parte orientale della...

Booking.com