Edificio di culto

Chiesa di San Gennaro

Via San Nicola, 1, Praiano, (Salerno) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Unico esempio di architettura barocca in costiera, sorge sui resti di una primitiva chiesa, più piccola e sempre dedicata a San Gennaro, della quale sia hanno notizie già dal 1300. Quella attuale fu ultimata nel 1602. La Chiesa è a croce latina, con la volta centrale a botte poggiante su cinque archi a tutto sesto per lato. Nella volta centrale, ricca di stucchi, è raffigurato San Gennaro in bassorilievo. La cupola fu rivestita di mattonelle maiolicate, mentre l'interno fu arricchito di stucchi e di un pavimento in cotto maiolicato con fondo bianco e disegni geometrici a tema animale e vegetale (1771-1776). Il campanile attiguo fu ultimato nel 1816. Dello stesso periodo è anche la sacrestia, con pianta ottagonale e cupola ribassata, nota come Cappella di San Gennaro. Tre portali in bronzo hanno sostituito quelli in legno originali. Nel 1931 fu rifatta la facciata. 

Potrebbero interessarti