Cadorino c
Museo

Museo archeologico cadorino

PIAZZA TIZIANO, N.2, Pieve di Cadore, (Belluno) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Il Museo Archeologico Cadorino, dedicato a Enrico De Lotto, raccoglie il patrimonio archeologico preromano e romano del santuario di Lagole (presso Calalzo di Cadore) e dell'area centrale del Cadore. Il santuario di Lagole si trova lungo l'antico percorso che univa il Bellunese alle zone alpine e transalpine, in uno spazio molto suggestivo per la presenza di fonti di acque terapeutiche, con caratteristiche carbonatico-solforose.
Nel museo sono esposti numerosi ex voto raccolti durante le attività di scavo tra il 1941 e il 1952, tra cui manici e vasche di simpulum per attingere le acque sananti, lamine in bronzo decorate, bronzetti figurati di guerrieri e devoti, ma anche armi, coltelli, strumenti per la macellazione delle carni e per il fuoco, recipienti ceramici e di vetro. Il Museo raccoglie inoltre i reperti del deposito votivo e dell'insediamento di Valle di Cadore, della necropoli di Domegge di Cadore e altri oggetti sporadici che attestano la frequentazione in epoca antica del territorio cadorino.

Potrebbero interessarti