Comune

Piancastagnaio

Piancastagnaio, (Siena)
Piancastagnaio è un comune italiano di 4.176 abitanti della provincia di Siena in Toscana. È il comune della provincia di Siena situato più a Sud.GeografiaClassificazione sismica: zona 2 (sismicità medio-alta), Ordinanza PCM 3274 del 20/03/2003Classificazione climatica: zona E, 2629 GR/GDiffusività atmosferica: alta, Ibimet CNR 2002Monumenti e luoghi d'interesseArchitetture religioseChiesa della Madonna delle GrazieChiesa di San Filippo NeriChiesa di San FrancescoPieve di Santa Maria AssuntaSantuario della Madonna di San PietroChiesa del Sacro Cuore di Gesù a Casa del CortoChiesa di Santa Maria delle Grazie a SaragioloChiesa del Crocifisso a Tre CaseArchitetture civiliPalazzo Bourbon Del MonteRocca AldobrandescaTeatriTeatro ComunaleAltroPiatto delle StregheLeccio di San FrancescoScala SantaMiniere del SieleRiserva naturale del PigelletoLavatoio pubblicoSocietàEvoluzione demograficaAbitanti censiti Etnie e minoranze straniereSecondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2010 la popolazione straniera residente era di 234 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano: Romania 138 3,30%CulturaPersone legate a PiancastagnaioGiacomo Barzellotti (Piancastagnaio, 1768 - Pisa, 1839), medico, considerato il caposcuola della medicina legale italianaGiacomo Barzellotti (Firenze, 1844 - Piancastagnaio, 1917), filosofo, senatore del Regno d'Italia nel 1908Domenico Bassi (Piancastagnaio, 1875 – Firenze, 1940), religioso e pedagogistaMaurizio Boldrini (Piancastagnaio, 1946), giornalista e scrittoreEnea Piccinelli, politicoBartolomeo Rossetti, attore e scrittoreAnna Maria Serafini (Piancastagnaio, 1953), politicaSergio Staino (Piancastagnaio, 1940), fumettista, disegnatore e registaLeopoldo Traversi (1856-1949), esploratoreEventiIl Palio e le contradeIl palio di Piancastagnaio è l'evento culminante della vita delle quattro contrade in cui si divide il comune; le quattro contrade sono:Borgo (colori giallo-blu, stemma "cavallo saliente-rampante voltato a sinistra")Coro (colori rosso-nero, stemma "aquila ad ali aperte e testa voltata a destra")Castello (colori rosso-verde, stemma "castello a due torri di cui il mastio a destra")Voltaia (colori bianco-nero, stemma "quercia dentro ad una porta ad arco")La carriera si svolge tradizionalmente ogni 18 agosto, quando le contrade si sfidano nel palio per vincere, su cavalli montati a pelo, lo stendardo della vittoria che fino al 10 agosto rimane esposto nel palazzo del comune. Dopo il palio segue una nottata di festa per la contrada vincitrice con cori di gioia e sfottò tipici.Albo d'oroAsta e BacchettaDall'anno 2006, prima del Palio, si svolge la gara di "Asta e Bacchetta" tra le quattro squadre rappresentative delle contrade. Questa competizione premia la squadra la cui coreografia risulta migliore: questa è eseguita da due sbandieratori e un paggio con il ruolo di accompagnare l'esecuzione con il proprio rullo di tamburo.La competizione avviene solitamente nella Piazza del Castello dove, in ordine sorteggiato, ogni contrada si esibisce nella propria coreografia davanti al Magistrato delle Contrade; al termine dei quattro turni ogni contrada, seguendo l'ordine precedente, fa sfoggio del proprio miglior lancio.Le vittorie di questa competizione sono state, nel tempo:2006 - Borgo2007 - Borgo2008 - Coro2009 - Castello2010 - Castello2011 - Voltaia2012 - Voltaia2013 - Borgo2014 - BorgoGeografia antropicaIl comune di Piancastagnaio è costituito dal capoluogo, a sua volta suddiviso in quattro contrade, da una frazione e da sei località.ContradeIl borgo di Piancastagnaio è suddiviso in quattro contrade storiche:Borgo (colori giallo-blu, stemma "cavallo saliente-rampante voltato a sinistra")Castello (colori rosso-verde, stemma "castello a due torri di cui il mastio a destra")Coro (colori rosso-nero, stemma "aquila ad ali aperte e testa voltata a destra")Voltaia (colori bianco-nero, stemma "quercia dentro ad una porta ad arco")FrazioniSaragiolo, situata a 980 metri sul livello del mare, dista 5 km dal capoluogo e segna il confine fra le provincie di Siena e Grosseto. È l'unico centro abitato del comune ad essere riconosciuto ufficialmente come frazione.Situato nei pressi delle miniere mercurifere del Monte Amiata ma da sempre terra di emigrazione ha raggiunto una popolazione intorno ai 1000 abitanti negli anni ’60, ma in seguito alla crisi mercurifera del decennio successivo e alla chiusura degli impianti minerari la popolazione è gradualmente diminuita fino ai 400 abitanti attuali.Il 27 gennaio 1973 a Saragiolo venne costituito dai sindacati confederali il Comitato Interprovinciale Federativo del Monte Amiata: nell’atto costitutivo dell’ente fu respinto il giudizio di crisi irreversibile del settore mercurifero con scarsi risultati finali.LocalitàLe sei località del comune di Piancastagnaio comprendono tre centri abitati maggiori:Casa del Corto, località ricca di insediamenti industriali e sede della parrocchia del Sacro Cuore di Gesù.QuarantaTre Case, dove si trovano la chiesa del Crocifisso e "il leccio di San Francesco", uno dei più grandi d'Italia e catalogato come pianta monumentale.Le altre tre località sono i piccoli nuclei abitati di Capannacce, Casetta e Pietralunga.AmministrazioneSportHa sede nel paese la società calcistica dell'Unione Sportiva Pianese, che a partire dal 2010 milita in Serie D.Note^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.^ Dato Istat all'1/1/2010.^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.^ Contrada Borgo > Home^ HugeDomains.com - Shop for over 300,000 Premium Domains^ Contrada Voltaia^ Statuto comunale di Piancastagnaio^ Leccio di San Francesco o della Ripe, floricoltura.arsia.toscana.it.^ Regione Toscana - Elenco degli alberi monumentali censiti dal C.F.S., molisealberi.com.Voci correlateStazione meteorologica di PiancastagnaioAltri progetti Commons contiene immagini o altri file su PiancastagnaioCollegamenti esterniProLoco di PiancastagnaioPiancastagnaio in Open Directory Project, Netscape Communications. (Segnala su DMoz un collegamento pertinente all'argomento "Piancastagnaio")Rocche Aldobrandesche Rocche aldobrandesche

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Piancastagnaio. Per farlo scrivi una email a redazione@viaggiart.com