Comune

Palermo

Palermo

Palermo, capoluogo della Regione Sicilia, è il quinto comune italiano per popolazione dopo Roma, Milano, Napoli e Torino. La città, punto d’incontro fra le culture del Mediterraneo, è nota per la sua storia, cultura, architettura e gastronomia. Fondata dai Fenici intorno al 734 a.C., ha da sempre rappresentato un nodo commerciale, strategico e culturale fra Occidente e Oriente. Dalla caduta dell'Impero Romano d'Occidente al 535 la Sicilia fu devastata dai vandali e liberata grazie ai bizantini, che tennero Palermo per tre secoli. Con gli arabi Kalbiti divenne roccaforte dell'Emirato di Sicilia. Sotto Ruggero I e Ruggero II d’Altavilla, la città conobbe i fasti della Contea di Sicilia (1071 al 1130), per raggiungere il suo massimo splendore in epoca normanna, come capitale del Regno di Sicilia dal 1130 fino al 1816. Molti altri popoli conquistarono e vissero la città (svevi, aragonesi, albanesi, francesi, spagnoli e inglesi), donandole il carattere accogliente e ospitale che la contraddistingue e un patrimonio artistico e architettonico che spazia dai resti delle mura puniche alle ville in stile liberty, passando dalle residenze e i luoghi di culto in stile bizantino e arabo-normanno (Cattedrale, Palazzo dei Normanni, Chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio, S. Giovanni degli Eremiti) le architetture gotiche e barocche (Chiesa di San Domenico, Quattro Canti), i teatri neoclassici (Teatro massimo, Teatro Politeama) e ai palazzi razionalisti. Molti dei suoi monumenti sono riconosciuti “Monumenti Nazionali Italiani”. Palermo conserva gran parte del suo aspetto mediterraneo nei vari mercati storici disseminati nella città: i più caratteristici sono la Vucciria, Ballarò e Il Capo. Agli inizi del XX secolo Palermo attraversò un'epoca florida. Non interessata dal primo conflitto mondiale, la città subì notevoli distruzioni a causa dei bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale, fino a essere occupata dalle truppe alleate nel luglio 1943. Il secondo Novecento è stato caratterizzato dallo sviluppo del fenomeno della mafia, per la lotta diedero la vita importanti esponenti delle forze dell'ordine (Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Carlo Alberto Dalla Chiesa, don Pino Puglisi). Per ragioni culturali, artistiche ed economiche è la principale città della regione euro-mediterranea, sede dell'Assemblea Regionale Siciliana, il più antico parlamento al mondo in attività, e dell'Università degli Studi.

Booking.com