c
News

The Circular Institute a Villa Adriana: rotazione delle collezioni

Scritto da Redazione , 30/04/19

Negli spazi meravigliosi di Villa Adriana e Villa d’Este, a Tivoli, a partire da giovedì 2 maggio prende il via il progetto "Mouseia - The Circular Institute", che propone l'esposizione, a rotazione, dei reperti conservati nei depositi. Un'occasione imperdibile per ammirare i due complessi e scoprire collezioni del tutto inedite. 

Villa Adriana e Villa d'Este: The Circular Institute

L'istituto di Villa Adriana e Villa d'Este, meravigliosi Siti UNESCO a Tivoli, promuove il progetto "Mouseia - The Circular Institute", la rotazione delle collezioni e l'esposizione circolare dei reperti conservati nei depositi.

L'iniziativa consente di agevolare la fruizione del patrimonio archeologico delle Villae, garantendo al pubblico la conoscenza di materiali e reperti spesso inaccessibili.

I nostri siti – dichiara Andrea Bruciati, Direttore dell’Istituto –  si presentano dunque nella loro millenaria bellezza, ma mai identici a se stessi. Il progetto The Circular Institute intende rinnovare periodicamente l’offerta culturale delle Villae, puntando sulla ricchezza dei nostri depositi. Siamo infatti custodi di un patrimonio archeologico incredibile, il cui valore storico-documentario attende solo di essere disvelato al grande pubblico”.

La mostra temporanea inaugura con un significativo e prezioso reperto scultoreo in marmo, datato al II secolo a. C., proveniente da Villa Adriana e solitamente conservato presso le Cento Camerelle, reso fruibile per l’occasione a tutti i visitatori del sito.

I reperti saranno visibili durante il consueto orario di apertura, accompagnati da un apparato didascalico e informativo.

La stessa iniziativa riguarderà a breve anche il Santuario di Ercole Vincitore, dove mensilmente verranno presentati ai visitatori tutti i nuovi materiali che, pur facendo parte delle collezioni dell’Istituto, non sono in esposizione permanente.

La selezione dei reperti di volta in volta esposti è a cura dal personale tecnico-scientifico delle Villae e si accompagna a interventi di restauro dei materiali, con un occhio sempre attento alla tutela e al recupero, oltre che alla valorizzazione dei reperti archeologici.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

Tivoli

L'antica Tivoli, che Virgilio citava come Tibur Superbum, vanta un'origine più antica di Roma (1215 a.C.), Oggi l'immagine di Tivoli è legata alle Terme di...

Altri Suggerimenti

Premio Sila ’49, l’edizione 2019 del riconoscimento letterario 

News

Premio Sila ’49, l’edizione 2019 del riconoscimento letterario 

Il Sila premierà Giovanna Marini (Premio alla carriera), Claudia Durastanti con “La Straniera” e Luigi Ferrajoli con “Manifesto per L'uguaglianza”.

A Valtournenche si inizia a sciare questo weekend 

News

A Valtournenche si inizia a sciare questo weekend 

Apertura degli impianti e arrivo in paese con gli sci nelle località di Valtournenche e il collegamento con Breuil-Cervinia.

Torna il More, al Teatro Italia in scena la Compagnia Ragli 

News

Torna il More, al Teatro Italia in scena la Compagnia Ragli 

Venerdì 22 novembre al Teatro Italia “A. Tieri” torna il More: in scena la Compagnia Ragli con The speaking machine

Il tesoro di Zungri: conferenza sull’insediamento rupestre

News

Il tesoro di Zungri: conferenza sull’insediamento rupestre

Una conferenza sull’insediamento rupestre e sull’habitat di Zungri per far conoscere la storia del singolare patrimonio calabrese.

Mercato nel Campo, a Siena appuntamento con il gusto e la storia

News

Mercato nel Campo, a Siena appuntamento con il gusto e la storia

Sabato 7 e domenica 8 dicembre in Piazza del Campo si rievoca il "mercato grande" come nel XIV secolo. 

Natale in Val di Fiemme, gli eventi da non perdere 

News

Natale in Val di Fiemme, gli eventi da non perdere 

La Val di Fiemme in questo periodo dell’anno ospita diversi eventi classificandosi come meta ideale per le vacanze natalizie.