c
News

Andrea Mantegna. Un museo, una mostra

Bergamo 5 mesi fa Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Da fine aprile a luglio 2019 Bergamo e l'Accademia Carrara propongono un percorso espositivo che vede protagonista Andrea Mantegna con una serie di capolavori in evidenza: una passeggiata storica e pittorica guidata da un filo rosso che racconta, accompagna e culmina con la straordinaria attribuzione ad Andrea Mantegna di un’opera creduta per secoli una copia. 

Andrea Mantegna a Bergamo

Accademia Carrara si conferma museo vivo e attivo, capace di rileggere e valorizzare le peculiarità della propria collezione. Stavolta lo fa attraverso il genio di Andrea Mantegna.

Un percorso espositivo rinnovato conduce il visitatore attraverso i secoli della pittura, tra i segreti dei grandi maestri, approfondendo aspetti di storia dell'arte sorprendenti: all’interno dei nuovi spazi della Barchessa, aperti in occasione di questo importante appuntamento, un allestimento multimediale mette la tecnologia a servizio dell’arte e dell’emozione, narrando La Resurrezione di Mantegna dalla sua storia alla scoperta.

Mantegna Experience

In cosa consiste la scoperta di Antonio Mantegna all'Accademia Carrara? Il racconto della storia di un dipinto e l’attenzione ai dettagli, dalla sfortuna alla “riscoperta” grazie agli studi di Giovanni Valagussa, conservatore di Accademia Carrara.

La piccola croce che unisce due tavole: Resurrezione di Cristo con Discesa al Limbo. E poi l’eco mondiale, i commenti, le prime pagine dei giornali, il restauro, il tour internazionale tra Londra e Berlino e il ritorno a casa. Un’esperienza straordinaria sviluppata grazie la tecnologia Epson e la ricerca multimediale di Museyoum.

Re-Mantegna è dunque un viaggio unico, che attraversa oltre 500 anni di storia per giungere a noi nella meraviglia  della multimedialità. Un viaggio tra passato, presente e futuro da non perdere!

 

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Potrebbero interessarti