c
News

Ad Apricale torna l'appuntamento con il Teatro della Tosse 

Scritto da Redazione , 04/07/19

Come ormai di consueto da ben 30 anni a questa parte, ad Apricale, autentico borgo in provincia di Imperia, torna l’appuntamento estivo “…e le stelle stanno a guardare”

Un rapporto che va avanti dal 1990 quello tra il Teatro della Tosse e il paese di Apricale che quest’anno si tramuta in una vera e propria festa: dal 5 al 17 agosto attori, registi e maestranze del teatro genovese si spostano nei vicoli del borgo, per mettere in scena uno spettacolo a stazioni. 

Per l’edizione 2019, che taglia il nastro sui trent’anni della rassegna, andrà in scena lo spettacolo diretto da Emanuele Conte e Michela Lucenti“Orfeo Rave”, scritto da Elisa D’Andrea ed Emanuele Conte.

La produzione firmata da Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse e Balletto Civile aveva già debuttato 3 anni fa alla Fiera di Genova in un enorme spazio di ben 11.000 metri quadri, quest’anno ritorna ad Apricale in una veste nuova, riadattato alla particolare location, tra le vie del borgo. 

Orfeo Rave unisce due realtà artistiche che, pur diverse tra loro, condividono un modo di fare teatro diretto e fortemente visivo: quello di Emanuele Conte e Michela Lucenti. Il risultato è uno spettacolo contemporaneo che, partendo dal mito di Orfeo e Euridice, spazia dalla prosa alla musica elettronica, dalla danza all’arte visiva. 

Lo spettacolo riporta il mito alla dimensione di un rito contemporaneo: siamo dentro a un dove i linguaggi si incontrano, i corpi si mescolano e l'esperienza diventa unica.

Dal 5 al 17 agosto ad Apricale

ORFEO RAVE
uno spettacolo di Emanuele Conte e Michela Lucenti
testi di Elisa D’Andrea ed Emanuele Conte
regia Emanuele Conte e Michela Lucenti
impianto scenico Emanuele Conte
coreografie Michela Lucenti
costumi Daniela De Blasio e Bruno Cereseto
luci Cristian Zucaro
musiche originali ed elaborazioni musicali Tiziano Scali e Federico Fantuz
video Luca Riccio
assistente alla regia Alessio Aronne
collaborazione drammaturgica e scenografo assistente Luigi Ferrando
con
Michela Lucenti (La morte) Enrico Campanati (Persefone) Maurizio Camilli (Aristeo)
Sarah Pesca (Euridice) Demian Troiano (Orfeo) Pietro Fabbri (Ermes) Lisa Galantini (Calliope) 
Susanna Gozzetti (Bacca) Graziano Sirressi (Cerbero) Roberto Serpi (Apollo) Maurizio Lucenti (Ade)
e con Alessandro Pallecchi, Emanuela Serra, Giulia Spattini Marianna Moccia, Paolo Rosini
Produzione Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse e Balletto Civile

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

Apricale

Apricale (Brigar o Avrigà in ligure) è un comune italiano di 624 abitanti della provincia di Imperia in Liguria.Il comune fa parte del circuito dei borghi più...

Altri Suggerimenti

Viaggi on the road, la Costa d’Amalfi tra le più belle d’Europa 

News

Viaggi on the road, la Costa d’Amalfi tra le più belle d’Europa 

Tra le 7 destinazioni per i viaggi on the road più belli d’Europa secondo Ceoworld anche l’Italia con la Costiera Amalfitana.

All’ICA la mostra su censura e femminilità nel cinema italiano

News

All’ICA la mostra su censura e femminilità nel cinema italiano

ICA Milano presenta una videoinstallazione di Radha May dedicata alla censura e alla femminilità del cinema italiano del dopoguerra.

NERÓ, il primo festival di benessere che abbraccia l'arte

News

NERÓ, il primo festival di benessere che abbraccia l'arte

Neró Unconventional Wellness Festival si terrà alle Terme Preistoriche, storico resort di Montegrotto Terme (PD).

A Milano arriva il primo all you can eat dedicato alle tigelle 

News

A Milano arriva il primo all you can eat dedicato alle tigelle 

A Milano arriva Tigella Bella, il primo locale all you can eat dedicato alle tipiche pietanze modenesi. 

A Reggio un nuovo sguardo sui Miti con il festival di Scena Nuda 

News

A Reggio un nuovo sguardo sui Miti con il festival di Scena Nuda 

Dal 28 novembre al 4 dicembre torna il Festival Miti Contemporanei con spettacoli, performance, incontri e installazioni. 

Illusioni di Ivan Vyrypaev, in scena a Parma per la prima volta 

News

Illusioni di Ivan Vyrypaev, in scena a Parma per la prima volta 

Il drammaturgo russo più rappresentato in Europa domani sera alle 21.00 approda al Teatro al Parco di Parma con il suo “Illusioni”.