Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo c
Edificio di culto

Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo

Via V. Venezia, 10, Montescaglioso, (Matera)

La presenza di una prima parrocchia a Montescaglioso è documentata a partire dal 1310. L’edificio medievale viene viene rimpiazzato dal progetto dell’architetto Agostino Gimma, che prevede una pianta a tre navate con grandi absidi e cupola. L’edificio, ultimato nel 1823, si presenta imponente, con un campanile alto 44 metri. L’interno presenta un apparato decorativo tardo barocco, molto luminoso. L’altare maggiore, del secolo XVIII, è collocato su un presbiterio sopraelevato e circondato da una balaustra in marmi policromi, con lo stemma della famiglia Galante. Tra i corredi della chiesa, quattro tele attribuite a Mattia Preti, svariati dipinti firmati dal pittore veneziano Donadio, un gruppo di acquasantiere provenienti da Napoli, un organo e la fonte battesimale in porfido rosso proveniente dall’Abbazia di S. Michele.

Potrebbero interessarti