c
Idee di Viaggio

Tappe Giro d’Italia 2020: date e itinerario completo

Scritto da Redazione , 30/10/19

Ogni anno la carovana del Giro d'Italia smuove migliaia di appassionati che approfittano per organizzare pernottamenti e weekend nelle città di tappa. Scopri il percorso completo, con le tappe del Giro d'Italia 2020, e organizza il tuo personale viaggio per stare "a ruota" dei grandi nomi del ciclismo internazionale.

Da Budapest a Milano, tutte le tappe Giro d'Italia 2020

Svelato il percorso del Giro d'Italia 2020: durissimo, con partenza dall'Ungheria, tante tappe di montagna e tre cronometro individuali, per un percorso lungo3.579,8 chilometri tutti da scoprire! 

Appuntamento imperdibile per gli appassionati delle due ruote, ma non solo, il Giro d'Italia è da sempre il modo migliore per conoscere e visitare la nostra Penisola da nord a sud, attraversando la provincia e i piccoli paesi che accolgono l'arrivo e la partenza della Carovana Rosa con la proverbiale accoglienza italiana, grandi festeggiamenti e tanti eventi collaterali.

Calendario alla mano quindi, con le tappe del Giro appena svelate, organizziamo per tempo alcuni itinerari di visita alle città di tappa, scoprendo tutti gli attrattori che è possibile visitare in occasione della gara ciclistica più attesa dell'anno.

La grande partenza del Giro d'Itaia da Budapest offre l'occasione di organizzare anche un weekend all'estero, in Ungheria, per la data stabilita del 9 maggio. Si potrà assistere a una cronometro per le vie di Budapest, della lunghezza di 8,6 Km, e a due tappe per velocisti nel nord del Paese. Per la 14esima volta nella storia del Giro, i nastri si tagliano fuori dall'Italia, per due tappe alla scoperta della capitale magiara e dei suoi bellissimi dintorni.

Pernottare a Budapest è economico, farlo in bassa stagione, nelle date di partenza del Giro, lo sarà ancora di più, offrendo un'occasione più unica che rara per abbinare un grande evento sportivo alla scoperta di una delle capitali più affascinanti d'Europa.

Tappe Giro d'Italia 2020: prima settimana

Dalla capitale ungherese, martedì 12 maggio, la carovana rosa si trasferisce direttamente in Sicilia per la prima attesissima tappa italiana: Monreale-Agrigento.

È qui che, in un tripudio di profumi e i colori primaverili, tra mandorli e paesaggi mediterranei, il Giro d'Italia incontra il sud e consente di organizzare una settimana di "ciclo-vacanza" che spazia in pochi chilometri dal mare alla montagna. 

Imperdibile, mercoledì 13, il primo degli arrivi in salita ad alta quota, per la tappa del Giro d'Italia Enna-Etna: scalare il vulcano più alto d'Europa a ruota dei campioni sarà un'esperienza adrenalica, da vivere con pranzo al sacco, armati di macchina fotografica.

Lasciata la Sicilia con la tappa Catania-Villafranca Tirrena, la risalita della Penisola passa attraversa una settimana piena al sud, con le tappe previste in Calabria (Mileto, Camigliatello Silano, Castrovillari) e Puglia (Giovinazzo, Vieste).

Tutte località bellissime, che alternano mare, montagna e pianura abbinando paesaggi mozzafiato, accoglienza calorosa e ottima cucina tipica.

Tappe Giro d'Italia 2020: seconda settimana

Dopo un breve riposo, scopriamo le successive tappe Giro 2020 che attraversano l'Italia centrale.

Si riparte dall'Abruzzo, tra San Salvo e Tortoreto Lido, immersi in un territorio di grande fascino, che ancora una volta riesce a combinare al meglio la vicinanza mare-montagna caratteristica del Bel Paese. 

Arriviamo così all'11esima tappa, panoramica con vista mare: mercoledì 20 maggio è la giornata giusta da trascorrere in spiaggia...aspettando il Giro! Sia che si scelga la tappa di partenza, Porto Sant’Elpidio, bellissima destinazione di mare nelle Marche; oppure quella di arrivo, la "Perla della Riviera Romagnola": la vivace città di Rimini.

Il tour della riviera prosegue anche il giorno successivo, con un tappa a circuito chiuso a Cesenatico, lungo un percorso che ricalca quello della Gran Fondo Nove Colli, per poi spostarsi da Cervia a Monselice per la tappa numero 13, approdando così in Veneto.

Da non perdere, sabato 23, la tappa cronometro che da Conegliano ci fa arrivare a Valdobbiadene. 

La città di Conegliano, legata a una lunga tradizione religiosa e monastica, conserva molte architetture religiose: dentro le mura dell'antica città e intorno sorgono le chiese più antiche e importanti (tra tutte il Duomo), vecchi oratori e i monasteri superstiti.

Due località di montagna davvero suggestive, che non rinunciano al fascino del centro storico, per una gita veneta alla scoperta di sport, natura e bellezza, che si conclude con una degustazione vinicola tra le storiche Colline del Prosecco Superiore, incantevole territorio Sito UNESCO.

La seconda settimana del Giro d'Italia 2020 si conclude in grande stile, con la tappa di domenica 24 maggio in partenza dalla base aerea di Rivolto, quella delle Frecce Tricolori, per raggiungere la Montagna Pantani, intitolata al "Pirata" del Giro, con arrivo in salita dopo Sella Chianzutan, Forcella di Monte Rest e Forcella di Pala Barzana. 

Tappe Giro d'Italia 2020: terza settimana

L'ultima settimana del Giro d'Italia richiede davvero cuore e gambe forti!

Chi non deve pedalare, ma semplicemente godersi la bellezza dei paesaggi e la bontà della gastronomia regionale valorizzata dal Giro, può tranquillamente approfittare della tappa Udine-San Daniele per concedersi un assaggio delle eccellenze tipiche friulane, prosciutto in primis.

Mentre per la Carovana Rosa, il finale su Monte Ragogna -  da scalare per ben tre volte - non sarà certo una  passeggiata di salute!

Mercoledì 27 maggio, ancora una tappa a tutta montagna, davvero bellissima: si va da Bassano del Grappa a Madonna di Campiglio, per una lunghezza di percorso di 202 chilometri e una pendenza di oltre 5.000 metri di dislivello.

I paesaggi sono a dir poco mozzafiato! Dopo una visita a Bassano e al suo storico ponte, che racconta un pezzo importante della storia d'Italia, si sale ad alta quota per ammirare da vicino le vette sempre innevate di Forcella Valbona, Monte Bondone e Passo Durone, poco prima del traguardo in Trentino.

Cruciale tra le tappe Giro d'Italia 2020, la 18esima, una di quelle da "cerchiare in rosso sul calendario"!

Da Pinzolo ai Laghi di Cancano, arrivo del tutto inedito, attraversando il Parco Nazionale dello Stelvio. Chi deciderà di sostenere la Maglia Rosa su queste cime, vivrà l'emozione irripetibile della salita da Campo Carlo Magno, Passo Castrin e il celeberrimo Passo dello Stelvio (Cima Coppi), dal versante di Prato, prima della vertiginosa discesa fino ai laghi...da brivido!

Riposo venerdì 29, dopo la tappa più lunga del Giro, da Morbegno ad Asti (251 Km), adatta agli sprinter.

Ultima tappa di montagna, la 20esima, da Alba a Sestriere, con uno sconfinamento in Francia per il Col d’Izoard e rientro in Italia dal Monginevro.

Chiusura classica, in grande stile, con la cronometro individuale del 31 maggio, che da Cernusco sul Naviglio arriva dritta nel centro di Milano per decidere chi indosserà la definitiva Maglia Rosa

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

Milano

Milano, Città Metropolitana della Lombardia, è legata al culto di Sant'Ambrogio e della Madonnina che domina la città dall'alto del Duomo. Polo industriale e...

Altri Suggerimenti

Nel Parco Nazionale Aspromonte di Mimmo Calopresti

Idee di Viaggio

Nel Parco Nazionale Aspromonte di Mimmo Calopresti

Viaggio nel Parco Nazionale Aspromonte raccontato dal regista Mimmo Calopresti: una "terra degli ultimi" che regala scorci di selvaggia bellezza.

Estremo Oriente: la Cina di Piazza Tienanmen e Città Proibita

Idee di Viaggio

Estremo Oriente: la Cina di Piazza Tienanmen e Città Proibita

Pronti a partire per un viaggio in Estremo Oriente? Alla scoperta della Cina iniziando da Pechino, con Piazza Tienanmen e i segreti della Città Proibita.

Cosa vedere in Montenegro: il Lago Nero

Idee di Viaggio

Cosa vedere in Montenegro: il Lago Nero

Il Montenegro è tra le destinazioni turistiche emergenti del 2020. Vi raccontiamo cosa vedere in Montenegro partendo da un must: il Lago Nero.

Weekend tra i laghi briantei, dal Lago Alserio al Lago del Segrino

Idee di Viaggio

Weekend tra i laghi briantei, dal Lago Alserio al Lago del Segrino

I laghi briantei, tra il Lago Alserio e il Lago di Segrino, sono un paradiso di borghi, natura e gastronomiche che rendono unico ogni soggiorno slow.

Raimondo di Sangro e la Cappella Sansevero del Cristo Velato

Idee di Viaggio

Raimondo di Sangro e la Cappella Sansevero del Cristo Velato

Quali sono i misteri del Cristo Velato della Cappella Sansevero? Raimondo di Sangro, il principe alchimista che lo commissionò, è la chiave di tutto.

Eleusi, viaggio nella Capitale Europea della Cultura 2021

Idee di Viaggio

Eleusi, viaggio nella Capitale Europea della Cultura 2021

Eleusi, città sacra e patria di Eschilo è Capitale Europea della Cultura 2021.