Idee di Viaggio

Fuga dal Natale e Capodanno al caldo: dai Tropici ai Caraibi

Scritto da Redazione , 14/11/19

State premeditando una fuga dal Natale magari immaginando di festeggiare l’arrivo del nuovo anno in un posto esotico, lontano dal freddo, dal frenetico shopping prenatalizio e dei mille regali da fare? 

Allora perché non prendervi sul serio? Il periodo di Natale è il migliore per programmare le vacanze invernali al caldo economiche, approfittando delle ferie natalizie per godersi un soggiorno ai Tropici, dai Caraibi alle Canarie.

Esistono parti del mondo dove Santa Claus arriva in infradito e l’ultimo dell’anno si festeggia in costume da bagno, tra spiagge bianche, mare cristallino e paradisi naturali mozzafiato, lasciando maglioni, cappotti e stress in Italia. 

Dove andare per Capodanno 2020? Ecco qualche idea per vivere le vacanze al caldo. 

Vacanze di Natale alle Canarie 

Sembrerebbe il titolo di uno dei classici cinepanettoni all’italiana, invece potrebbero essere le vostre Vacanze di Natale alle Canarie! 

Sono tanti i posti meravigliosi da esplorare alle isole Canarie, ma pare proprio che di questo meraviglioso arcipelago spagnolo, sito a nordovest dell’Africa, Lanzarote sia la meta più economica secondo Lonely Planet. 

Dichiarata Riserva Naturale della Biosfera dall’Unesco, Lanzarote è un’isola dal fascino straordinario che offre bellezze naturali, ottimo cibo, incantevoli strutture ricettive e temperature miti anche d’inverno, grazie alla vicinanza geografica con il Marocco e il deserto del Sahara. 

Su cosa fare e cosa vedere a Lanzarote c’è solo l’imbarazzo della scelta: se amate la natura e l’avventura vi stupiranno i vulcani che si stagliano all’orizzonte, i percorsi di trekking tra la natura selvaggia in montagna, i suoi laghi, i tanti percorsi sotterranei e le sue acque ideali per praticare snorkeling

Oppure potrete optare per un itinerario artistico letterario alla scoperta della terra dove José Saramago passò i suoi ultimi 18 anni di vita, tra uliveti, cactus e teatri con grandi ospiti internazionali. 

Foto di photosforyou da Pixabay

Capodanno ai Caraibi 

Vero e proprio paradiso terrestre, i Caraibi sono indiscutibilmente tra le mete più gettonate per una fuga dal gelido inverno. Scegliere i Caraibi come meta per il vostro Capodanno non solo è un sogno che si realizza, ma non spenderete neanche molto. 

Queste seducenti isole immerse nel Mar dei Caraibi, tra Grandi e Piccole Antille, custodiscono acque turchesi, sabbia bianca e una prorompente natura esotica. L’ideale per una vacanza da sogno

Basterà mettere in valigia un bikini, pareo e infradito. Le mete ideali? Cuba e Giamaica.

Vacanze invernali a Cuba 

Tra le mete caraibiche più gettonate spicca Cuba, isola di calda e generosa ospitalità. Quest’isola, la più grande dei Caraibi, è ricca di storia e offre spiagge da sogno e un meraviglioso entroterra tutto da scoprire. 

Le temperature sono alte in tutti i sensi anche in questo periodo dell’anno, l’ideale per vivere il vostro Capodanno a ritmo di mambo, godendosi il sole e i tesori culturali.

Foto di nextvoyage da Pixabay 

Da non perdere un giro a L’Avana, capitale del Paese e principale centro storico-culturale, tra l’altro perfettamente collegata con le principali città europee. 

Nella parte vecchia potrete ammirare le architetture barocche degli edifici religiosi e le imponenti costruzioni militari. Se invece cercate qualcosa di romantico e tipico non potrete di sicuro perdere una passeggiata lungo il viale Malecòn, sorseggiando un cocktail in uno dei numerosi locali mentre si ammira il tramonto. 

Natale in Giamaica 

Anche la Giamaica è una delle mete Top per l’inverno, il Natale e il Capodanno qui ha il sapore della spensieratezza, dei ritmi lenti del reggae e dell’avventura. 

Tra le attività imperdibili per chi ama la natura selvaggia vale la pena visitare le cascate di Dunn’s River a Ocho Rios, fare un’escursione in barca sul Rio Grande o visitare le piantagioni di caffè delle Blue Mountains. 

Tappa fondamentale è Kingston, la capitale dell’isola è un incantevole centro culturale, da non perdere la casa-museo di Bob Marley, l’Emancipation Park e il Fort Charles. 

Merita una visita anche Spanish Town: non troppo distante da Kingston questa città Patrimonio UNESCO custodisce gli archivi nazionali e la più antica chiesa anglicana oltre i confini dell’Inghilterra. 

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna” secondo la tradizione fondata da Romolo il 21 aprile del 753 a.C. sulle rive del fiume...

Altri Suggerimenti

Estremo Oriente: la Cina di Piazza Tienanmen e Città Proibita

Idee di Viaggio

Estremo Oriente: la Cina di Piazza Tienanmen e Città Proibita

Pronti a partire per un viaggio in Estremo Oriente? Alla scoperta della Cina iniziando da Pechino, con Piazza Tienanmen e i segreti della Città Proibita.

Cosa vedere in Montenegro: il Lago Nero

Idee di Viaggio

Cosa vedere in Montenegro: il Lago Nero

Il Montenegro è tra le destinazioni turistiche emergenti del 2020. Vi raccontiamo cosa vedere in Montenegro partendo da un must: il Lago Nero.

Weekend tra i laghi briantei, dal Lago Alserio al Lago del Segrino

Idee di Viaggio

Weekend tra i laghi briantei, dal Lago Alserio al Lago del Segrino

I laghi briantei, tra il Lago Alserio e il Lago di Segrino, sono un paradiso di borghi, natura e gastronomiche che rendono unico ogni soggiorno slow.

Raimondo di Sangro e la Cappella Sansevero del Cristo Velato

Idee di Viaggio

Raimondo di Sangro e la Cappella Sansevero del Cristo Velato

Quali sono i misteri del Cristo Velato della Cappella Sansevero? Raimondo di Sangro, il principe alchimista che lo commissionò, è la chiave di tutto.

Eleusi, viaggio nella Capitale Europea della Cultura 2021

Idee di Viaggio

Eleusi, viaggio nella Capitale Europea della Cultura 2021

Eleusi, città sacra e patria di Eschilo è Capitale Europea della Cultura 2021. 

Viaggio a Sofia: città capitale della Bulgaria

Idee di Viaggio

Viaggio a Sofia: città capitale della Bulgaria

Sofia, città capitale della Bulgaria è la terza città più antica d’Europa. Si presta per il tour di una giornata, lasciando tempo per scoprire cosa vedere in Bulgaria.