Edificio di culto

Cattedrale di Santa Maria Assunta (Duomo di Giovinazzo)

Via Cattedrale, Giovinazzo, (Bari)

La Cattedrale di Santa Maria Assunta, costruita nel 1113 in stile Romanico pugliese con elementi normanni e orientali, fu consacrata nel 1283. Rimaneggiata nel 1747, conserva un portale ogivale sul fianco destro e la bellissima parte absidale chiusa tra due campanili. All'interno, trasformato in periodo tardo Barocco, la tavola duecentesca della Madonna di Corsignano, i resti del pavimento musivo originale (secolo XII), la tavola quattrocentesca del Redentore, arredi liturgici medievali e la cripta romanica, con un'abside rivestita, nel 1676, dalle tele del pittore giovinazzese Carlo Rosa. Il Cappellone del Sacramento marmoreo, disegnato da Gennaro Sammartino nel 1768, ospita un fonte battesimale del 1758.

c

Potrebbero interessarti