Sandro Pertini nel comizio in Piazza della Vittoria il 28 giugno 1960 c
Mostra

Genova movimento immagine

Via Balbi, 40, Genova
fino a venerdì 28 giugno 2019
Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Dalla Ricostruzione ai fatti del giugno 1960. Mostra bibliografica e fotografica

Fotografie di Giorgio Bergami




Nel giugno 1960 Genova è teatro di imponenti manifestazioni destinate a segnare la storia dell’Italia del secondo dopoguerra. A soli quindici anni dalla Liberazione, l’annunciata decisione del Movimento Sociale Italiano di tenere il proprio congresso a Genova, a pochi metri dalla lapide che ricorda i nomi di tanti partigiani caduti e di tanti deportati nei campi di sterminio, e di farlo presiedere da chi era stato prefetto della Repubblica di Salò a Genova, scatena nella città e poi in altre parti d’Italia, una grande ondata di proteste che si succedono per giorni e settimane. I fatti del 1960 consentono di vedere quanto fosse importante e radicato il sentimento antifascista nell’Italia di allora, un’Italia che stava rapidamente trasformandosi, nella quale giovani generazioni si affacciavano sulla scena. I fatti del giugno 1960 evidenziano il rapporto che allora si stabilisce tra quanti si erano opposti al fascismo durante la Resistenza e anche prima (significativa al riguardo è la figura di Sandro Pertini, acclamato oratore in un comizio in Piazza della Vittoria seguito da decine di migliaia di persone) e giovani che del fascismo avevano semplicemente sentito raccontare.
 Si tratta dunque di pagine di storia in cui la dimensione politica e la dimensione sociale si intrecciano, in un quadro illustrato dalle immagini e dai documenti proposti.

A cura di Giovanni Anelli - Biblioteca Universitaria di Genova


Con la collaborazione scientifica di Daria Perrozzi

Pannelli esplicativi

Università degli Studi di Genova – Scuola Politecnica
Dipartimento Architettura e Design (DAD)

Coordinamento mostra: Prof.ssa Arch. Giulia Pellegri, Arch. Sara Eriche

Elaborazioni digitali e allestimento: Arch. Sara Eriche

Con il Patrocinio del Comune di Genova
 Fotografie

ARCHIVIO PUBLIFOTO GENOVA

Collaborazioni

ANPI

Centro di documentazione LOGOS

Circolo Autorità Portuale & Società del Porto di Genova

Fondazione Ansaldo
 Sponsor

COOP LIGURIA

CULMV



Potrebbero interessarti