c
Destinazioni

Mantova e Sabbioneta, città ideale dei Gonzaga

Scritto da Redazione , 27/09/18

La città ideale di Sabbioneta è attraversata dal 45° parallelo e, assieme a Mantova, è Patrimonio Mondiale UNESCO e parte del circuito “I Borghi più belli d’Italia”. Scopri con noi cosa vedere e cosa fare nella città ideale della famiglia Gonzaga.  

 

Una città ideale a due passi da Mantova

La città di ideale di Sabbioneta è una delle varie “città di fondazione” che rispondono ai canoni urbanistici “ideali” del Rinascimento italiano, ovvero si definisce “città ideale” la città il cui disegno riflette ideali filosofici, razionali e utopici.

Voluta dalla famiglia Gonzaga, in particolare da Vespasiano Gonzaga, la città ideale di Sabbioneta sorse sul 45° parallelo, che attraversa tutto il centro storico di quello che un tempo era solo un piccolo borgo fortificato.  

Cosa vedere nella città ideale? Partiamo dalla pianta: una stella intatta, secondo le proporzioni dell’uomo vitruviano, con sei baluardi sulle punte che creano uno spettacolo urbanistico da ammirare dall’alto. 

Alla città ideale si accede da Porta Vittoria, la più antica, e da Porta Imperiale (1579). Il Palazzo Ducale di Sabbioneta è una vera e propria scacchiera, il cui asse reca il nome di Vespasiano Gonzaga. La visita prosegue con Palazzo del Giardino, residenza privata del duca, e col Teatro all’Antica, primo esempio di “teatro stabile” in Europa. 

 

Dalla città ideale di Sabbioneta a Mantova, doppietta UNESCO

Dopo la visita della città ideale di Sabbioneta, ci spostiamo a Mantova per completare un weekend all’insegna delle bellezze del Patrimonio Mondiale lombardo, alla scoperta dell’Oltrepò, l’affascinante paesaggio fluviale dei possedimenti Gonzaga.

Se non “città ideale”, Mantova conserva a sua volta il fascino rinascimentale di una città costruita su ben tre specchi d’acqua, ulteriore scenografia che toglie il fiato.

I “must” da non perdere? La Camera degli Sposi di Palazzo Ducale e gli affreschi del Mantegna, il Manierismo di Palazzo Te e la Sala dei Giganti, la Basilica di Sant’Andrea che custodisce il Sangue di Cristo, la Torre dell’Orologio col suo Museo del Tempo e il Castello di San Giorgio.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

Sabbioneta (Sito UNESCO)

È stata dichiarata nel 2008, con Mantova, Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO e fa parte del circuito "I Borghi più belli d'Italia". Il centro abitato di...

Altri Suggerimenti

Wellness in montagna: una piscina riscaldata sulla neve

Destinazioni

Wellness in montagna: una piscina riscaldata sulla neve

Wellness sulla neve ma al calduccio? Ecco una proposta di vacanze benessere all'insegna del relax, e scegli tra i migliori resort in montagna!

Matera: come si diventa Capitale Europea della Cultura

Destinazioni

Matera: come si diventa Capitale Europea della Cultura

La celebre “Città dei Sassi” (o “Città Sotterranea”), uno dei nuclei abitativi più antichi al mondo, “Patrimonio dell’Umanità” UNESCO dal 1993, è...

Da Lamezia Terme verso le più belle capitali europee

Destinazioni

Da Lamezia Terme verso le più belle capitali europee

Scopri le città europee più belle da visitare, facilmente raggiungibili dall'aeroporto di Lamezia Terme: Londra, Varsavia e Bucarest ti aspettano!

Ville palladiane: Vicenza e le ville venete da visitare

Destinazioni

Ville palladiane: Vicenza e le ville venete da visitare

Our itinerary includes the discovery of the Palladian villas.

I posti più belli di Napoli da vedere assolutamente

Destinazioni

I posti più belli di Napoli da vedere assolutamente

Visitare Napoli è un'esperienza unica: una città ricca di storia, culture e tradizioni. Scopriamo i posti più belli di Napoli, da vedere assolutamente.

Monastero di Sant'Erasmo: un gioiello della Ciociaria

Destinazioni

Monastero di Sant'Erasmo: un gioiello della Ciociaria

Il Monastero di Sant’Erasmo a Veroli, provincia di Frosinone, è un gioiello della Ciociaria: albergo diffuso nel cuore di uno dei più bei borghi del Lazio.