Centro studi Dante Bighi
Punto di Interesse

Centro studi Dante Bighi

Centro studi Dante Bighi.
Via Marino Carletti, 108, Copparo, (Ferrara)
Il Centro Studi Dante Bighi è stato fondato nel giugno 2008 presso Villa Bighi dimora dell’omonimo artista copparese.
Nel 1962, Dante Bighi, ormai trasferitosi a Milano, disegnò la sua residenza di Copparo come luogo di riposo del corpo e di attività dello spirito. Questo scrigno misterioso, chiuso dal 1994 data dell’improvvisa scomparsa dell’artista, ha riaperto le porte di recente proponendosi come spazio per lo sviluppo culturale. Il Centro Studi è una associazione ONLUS che si pone l’obiettivo dell’educazione culturale come progetto civico. E’ un centro ricerche che si occupa: da un lato di approfondire gli studi tesi alla riscoperta “storico-archivistica” dell’opera e della figura dell’eclettico grafico, disegnatore pubblicitario ed artista Dante Bighi nel panorama culturale italiano dagli anni ‘60 agli anni ‘90, e dall’altro, di realizzare progetti culturali attraverso la produzione di esperienze creative che sfruttano la molteplicità dei linguaggi nel campo delle arti applicate, dalla grafica alla pittura, dalla comunicazione all’architettura passando per la scultura, la fotografia, il territorio, la musica, la didattica ed il teatro.

Copparo

Copparo

Copparo (Cupar [ku'pa:r] in dialetto ferrarese) è un comune italiano di 16.839 abitanti della provincia di Ferrara, in Emilia-Romagna. Geografia fisica Il territorio di Copparo si estende su una superficie di 157 km² nella parte...

Booking.com