Palazzo Ducale c
Edificio storico

Palazzo Ducale

Piazza La Corte, Andria, (Barletta-Andria-Trani)

Il Palazzo Ducale, di probabile origine normanno-sveva, sorge su un luogo già in precedenza destinato al governo della città. Quando nel 1308 Beatrice d'Angiò si trasferì ad Andria, sposando il Duca Bertrando Del Balzo, il Capitolo della Cattedrale le concesse la costruzione di un tronetto con tribuna che fungesse da collegamento tra il Palazzo Ducale la Cattedrale. Nel corso del Cinquecento, il feudo di Andria passò più volte di proprietà, fino a giungere a Fabrizio Carafa, che ristrutturò completamente il Palazzo, ampliandone la planimetrica e decorandolo in stile tardo-rinascimentale. L'attuale configurazione dell'edificio, è frutto di interventi ottocenteschi.

Potrebbero interessarti