Edificio di culto

Chiesa di Santa Maria della Consolazione

Piazza Tommaso Campanella , Altomonte, (Cosenza) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

La Chiesa è un esempio di architettura angioina. Fu costruita intorno al 1336 per volere di Filippo Sangineto, primo conte di Altomonte, su un precedente edificio normanno dedicato a Santa Maria de' Franchis (1050). La Chiesa, a  croce latina con navata unica, due cappelle laterali e abside rettilinea, presenta un ampio transetto coperto da volte a crociera e copertura a capriate. La facciata è caratterizzata da un rosone a raggiera, un ampio portale con  motivo vegetale e una torre campanaria con bifora. L'interno custodisce il monumento funerario della famiglia Sangineto (XIV secolo), la tomba pavimentale di Cobella Ruffo (XV secolo), il sepolcro di un ignoto cavaliere (XIV secolo), un affresco di scuola giottesca (XIV secolo) e il coro ligneo scolpito e intagliato (1580).

Info:

Tutti i giorni 9:00/18:00.

Potrebbero interessarti