Luogo - Museo

MUSEO DI PALEONTOLOGIA E SPELEOLOGIA "E. A. MARTEL"

Luogo: VIA CAMPANIA, 61/B, Carbonia (Carbonia-Iglesias)
Il Museo Paleontologico “E.A. Martel”, fu  fondato nel 1972 dal Gruppo Ricerche Speleologiche “E. A. Martel”, ed è divenuto civico nel 1996 grazie alla donazione in comodato d’uso delle collezioni all’Amministrazione cittadina. La collezione storica del Martel è stata implementata con importanti reperti, in originale ed in calco, di grande interesse scientifico, che hanno consentito di rinnovare completamente i criteri dell’ allestimento per il pubblico.
Il tema centrale dell’esposizione allestita negli ambienti del piano terra del Museo dei Palaeo Ambienti Sulcitani “E.A. Martel” , si snoda attraverso quattro ampie sale espositive e riguarda i bioeventi ed i geoeventi registrati nelle rocce del sud-ovest della Sardegna, con particolare attenzione verso i fossili in esse conservati.
Qui, seguendo un generale criterio geocronologico-stratigrafico, sono presentati rocce e fossili pertinenti al territorio del Sulcis-Iglesiente con un excursus temporale che va dal periodo pre-cambriano sino all’attuale. 
Nel piano alto centrale è invece allestita la sezione dedicata alle paleobiodiversità, dove sono esposti reperti provenienti da differenti località mondiali, pur con frequenti riferimenti alla Sardegna..
La parte centrale del piano terra ospita inoltre la sezione delle Estinzioni di Massa e Dinosauri con reperti fossili marini e continentali relativi al Mesozoico. 
Tra le altre aree di pertinenza vi sono un Laboratorio di Ricerca e Restauro, un Laboratorio per le attività didattiche, l’Archivio reperti, sale per le esposizioni temporanee, la sede del Gruppo Ricerche Speleologiche “E.A. Martel”, la Biblioteca “Ottavio Corona”.


Museo Marten c

Potrebbero interessarti