Comune

Modena

Modena

Modena è nota per l'Aceto Balsamico, l'Opera e le vetture sportive Ferrari e Lamborghini. Il Museo Enzo Ferrari ospita mostre sulla vita e sul lavoro del fondatore della casa automobilistica nella sua casa d'infanzia, oltre a modelli celebri. Nel Palazzo dei Musei del XVIII secolo si trova invece la Galleria Estense, con opere di Tintoretto e Correggio, oltre a un busto del Bernini. Il Duomo, la Torre Civica e la Piazza Grande sono inserite, dal 1997, nella lista dei siti italiani Patrimonio dell'Umanitàdall'UNESCO. Le principali rappresentazioni teatrali vengono ospitate presso il Teatro Comunale "Luciano Pavarotti", uno dei figli illustri della città. In quanto antica capitale dei domini Estensi (Ducato di Modena), la cucina della città ha decisamente influenzato lo sviluppo dell'intera cucine reggiana: il caso più noto è quello dell'aceto balsamico, la cui diffusione oltre una ristretta cerchia di famiglie aristocratiche si ebbe con la dispersione e la svendita dell'acetaia ducale durante le occupazioni napoleoniche. L'aspetto del carattere modenese è ben rappresentato dalla maschera della città, il Sandrone, e non è certo un caso se tra tante manifestazioni della tradizione il Carnevale è quella che conserva la maggior visibilità.

Consigli di viaggio

Cosa vedere

Cosa fare