c
Comune

Cerchiara di Calabria

Cerchiara di Calabria, (Cosenza) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Immersa nel Parco Nazionale del Pollino, Cerchiara di Calabria ospita nel suo territorio il Santuario della Madonna delle Armi, costruito nel Quattrocento sui resti di un preesistente edificio di culto e dedicato alla Madonna delle Armi, della quale fu trovata una lastra di pietra con l'immagine acheropita ("non dipinta da mano umana"). Il Santuario, ampliato nel XVI-XVII secolo, col palazzo ducale e altri edifici, conserva opere seicentesche e affreschi del Settecento di scuola napoletana. Cerchiara, celebre per la produzione del pane tradizionale, è possibile visitare il Museo del Pane, in cui sono conservati vari strumenti, macchinari e macine della ruralità di un tempo. Nei pressi dei ruderi del Castello medievale, nelle ripide pareti della Gola del Caldanello, si può accedere alla prima via ferrata del Meridione, detta "Ferrata della Gravina" o "Ferrata del Caldanello", meta ormai sempre più frequentata da alpinisti e appassionati. Poco fuori dal centro abitato si trova la Grotta delle Ninfe, forse la stessa citata da Omero, ovvero un'antica fonte di acqua sulfurea che forma fanghi terapeutici e sfocia oggi in una piscina termale. 

Consigli di viaggio

Cosa vedere

Cerchiara di Calabria e dintorni

Luoghi

Eventi

Consigli di Viaggio