• Seguici sui nostri social
  • facebook
  • twitter
  • instagram
Comune

Amantea

Amantea, (Cosenza) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Amantea è una città turistica e uno dei centri più animati del Tirreno cosentino, sede di numerose istituzioni culturali. Probabilmente nel sito dell'attuale Amantea o nel suo territorio si trovava l'antica città magnogreca di Clampetia. Successivamente i bizantini vi fondarono la città fortificata di Nepetia cui, ancora dopo, gli arabi attribuirono il toponimo di Al-Mantiah ("La Rocca), sede di emirato per quarant'anni. Il centro abitato si sviluppa attorno al Castello, con la Torre del Mastio al centro e i ruderi della vecchia Chiesa di San Francesco d'Assisi (probabile ex moschea) poco lontano. Numerose le torri e le fortificazioni che fanno del comprensorio una zona un tempo molto ben presidiata. Il centro storico di Amantea, aggrappato alla rupe del Castello, riveste un grande interesse turistico sia per la presenza di edifici monumentali e scorci panoramici, sia per le caratteristiche dell'insediamento urbano. A partire dagli anni cinquanta è iniziato lo sviluppo urbanistico della parte moderna, lungo la piana costiera originata dal fiume Catocastro. Simbolo della nuova espansione è il Lungomare. Il territorio comprende numerose chiese e complessi monastici, tra i quali la Chiesa di San Bernardino da Siena. Il Palazzo delle Clarisse è uno dei pochi edifici storici interamente restaurato e adibito a residenza turistica. La città di Amantea vanta un'antica tradizione musicale. Tra gli eventi culturali di maggior rilievo, il Carnevale e La Guarimba International Film Festival.

Consigli di viaggio

Cosa vedere

Cosa fare

Shopping

Amantea e dintorni

Luoghi

Eventi

Consigli di Viaggio