Destinazioni - Comune

Scilla

Luogo: Scilla (Reggio Calabria)

Chianalea di Scilla, in provincia di Reggio Calabria, è uno dei “Borghi più belli d’Italia” che conquisterà il vostro cuore.

Chianalea è un piccolo tesoro della Costa Viola ed è anche chiamata “la piccola Venezia del Sud”; il motivo del soprannome è facilmente comprensibile: le case sono costruite sugli scogli e separate da viuzze, proprio come i canali di Venezia.

Il borgo si rifà al mito greco di Scilla e Cariddi e alle leggende sulle sirene. 

Sicuramente ciò che è più bello e caratteristico possa fare nel borgo è camminare e perdersi fra le sue vie piene di barchette colorate e che offrono scorci e set fotografici meravigliosi, respirando l’aria e l’odore del mare.

Il punto panoramico si chiama Scaro Alaggio ed è anche il luogo dove i pescatori ancorano le barche per tenerle al riparo; qui si affacciano Palazzo Scategna e Villa Zagari, eclettico edificio degli anni ‘30.

Imperdibile la visita al Castello Ruffo, nato a scopo militare ma trasformato poi in residenza nobiliare dalla famiglia Ruffo, il cui stemma è visibile sul portale d’ingresso. La terrazza del Castello regala un panorama mozzafiato che si estende fino a Punta Faro in Sicilia.

La Spiaggia di Marina Grande è la più frequentata e conosciuta.

Chianalea nasce come borgo di pescatori e lo è tutt’ora; proprio per questo motivo il borgo è il centro della pesca del pesce spada, che non solo è diventato una pietanza tipica ma ha dato vita ad una Sagra. La Sagra del Pesce Spada si tiene in agosto ed è volta al recupero delle antiche tradizione della pesca e della cucina; durante questa festa il borgo si accende di musica e colori. Altra festa molto sentita è quella di San Rocco, dedicata al patrone del borgo, che si svolge sempre ad agosto attraverso una processione.

Scilla c

Consigli di viaggio

Cosa vedere

Dove mangiare