c
Comune

Portovenere (Sito UNESCO Cinque Terre)

Portovenere, (La Spezia) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Porto Venere (o Portovenere) sorge all'estremità meridionale di una penisola che va a formare la sponda occidentale del Golfo della Spezia, detto anche "Golfo dei Poeti". Patrimonio UNESCO dal 1997, insieme alle isole Palmaria, Tino, Tinetto e alle Cinque Terre, il borgo conserva suggestive testimonianze medievali, come il Castello Doria e numerosi fortini e torri. Tra i luoghi naturali del territorio di Porto Venere celebri sono le Grotte di Byron (Cala dell'Arpaia), la Grotta Azzurra (semi sommersa), la Grotta del Tinetto, la Cavità dei Colombi, la Parete del Tino, la Secca di Dante e le cale Piccola e Grande. La grotta Byron, dal nome del poeta inglese George Gordon Byron che in questo luogo traeva ispirazione, è situata presso lo sperone di roccia sottostante la Chiesa di San Pietro e l'antica postazione difensiva.

Cosa vedere