Comune

Corigliano Calabro

Corigliano Calabro, (Cosenza) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Le origini di Corigliano Calabro rimandano all'incursione araba del 977 e alla fondazione del piccolo villaggio di Corellianum sul colle "delli Serraturi" (Colle Serratore). Alla conquista normanna di Roberto il Guiscardo (1073) si deve la costruzione del Castello Ducale, con annessa Chiesa di San Pietro, simbolo architettonico per eccellenza, ai piedi del quale si dispone si dispone l'intero abitato con un progressivo susseguirsi di palazzi nobiliari e chiese. All'abitato storico di Corigliano fa da contraltare l'esteso territorio marino di Schiavonea.

 

Da non perdere a Corigliano Calabro

1. Il Castello Ducale 

2. La Chiesa Matrice 

3. Una giornata di mare a Schiavonea

4. Uno spettacolo nello storico Teatro Valento  

 

Dove dormire a Corigliano Calabro

Prenota il tuo hotel a Corigliano Calabro al miglior prezzo!

Booking.com

Consigli di viaggio

Cosa vedere

Cosa fare