Destinazioni - Comune

Vejano

Luogo: Vejano (Viterbo)
Vejano è un comune italiano di circa duemila abitanti della provincia di Viterbo nel Lazio, dista dal capoluogo circa 40 km. Geografia fisica Territorio Situato lungo la via Braccianese Claudia, il borgo di Vejano sorge vicino al fiume Mignone ed è bagnato dall'affluente Crovino. Clima Classificazione climatica: zona E, 2113 GR/G Storia Il nome forse deriva da Veio, la potente città etrusca sconfitta da Romani nel 396 a.C.: gli abitanti che riuscirono a fuggire si sarebbero trasferiti in queste terre fondando una nuova comunità. All'età Romana Imperiale appartiene un imponente complesso residenziale ritrovato in località Fontiloro, una grandiosa villa dotata anche di impianti termali. La struttura urbanistica attuale mostra le forme del periodo medioevale, testimonianza del passaggio al governo del paese delle diverse famiglie nobili che si susseguiranno: gli Anguillara, i Prefetti di Vico, i Della Rovere, gli Orsini. Dal 1493 al 1664 Vejano è di proprietà dei Santacroce per passare nel 1670 nelle mani degli Altieri, a cui rimarranno per tre secoli fino a quando estintasi la Famiglia, le loro proprietà passano ai Principi di Napoli Rampolla, attuali proprietari del castello. Onorificenze Luoghi di interesse Composto di due parti, nella zona vecchia le quattro vie in mattonato con selci circondano le mura del castello medievale scandito da tre torri di difesa, mentre la parte nuova si concentra attorno alla piazza. Architetture religiose Chiesa di Santa Maria Assunta: chiesa del XVI secolo, modificata nel Settecento in forme barocche Cappella della Madonna del Rosario, conosciuta anche come sacello funerario della famiglia Santacroce, opera attribuita ad Antonio da Sangallo il giovane (XVI secolo) nuova Chiesa della Madonna del Rosario, parrocchia di Vejano Chiesa di Sant'Orsio, patrono di Vejano Architetture militari Castello. Società Evoluzione demografica Abitanti censiti Amministrazione Nel 1872 Viano cambia denominazione in Vejano. Nel 1927, a seguito del riordino delle Circoscrizioni Provinciali stabilito dal regio decreto N°1 del 2 gennaio 1927, per volontà del governo fascista, quando venne istituita la provincia di Viterbo, Vejano passò dalla provincia di Roma a quella di Viterbo. Gemellaggi Santorso Altre informazioni amministrative Il Comune di Vejano fa parte del Servizio Associato di Vigilanza della Bassa Tuscia con i Comuni di Oriolo Romano, Barbarano Romano, Bassano Romano e Canale Monterano. Note Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Vejano

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Vejano. Per farlo scrivi una email a [email protected]