• Seguici sui nostri social
  • facebook
  • twitter
  • instagram
c
Comune

Mantova (Sito UNESCO)

Mantova Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Capitale Italiana della Cultura 2016, dal luglio 2008 la città d'arte di Mantova è stata inserita nella lista dei Patrimoni dell'Umanitàdell'UNESCO, con Sabbioneta, altra città lombarda accomunata dall'eredità della famiglia Gonzaga, che ne ha fatto due tra i principali centri del Rinascimento italiano e europeo. Mantova è una città intesa come "museo urbano diffuso", con più di 1.000 opere digitalizzate, 40 mostre virtuali allestite in 8 differenti musei virtuali; Inoltre, secondo quanto riportato nel rapporto di Legambiente "Ecosistema Urbano 2017", la città si è classificata al primo posto tra le migliori città italiane per qualità dell'ambiente e della vita. Mantova è accessibile per mezzo dello scenografico Ponte San Giorgio, parte integrante del sistema militare difensivo urbano che include il monumentale Castello di San Giorgio, per volere della corte dei Gonzaga: inizialmente in legno, fu edificato in muratura da Ludovico Gonzaga sul finire del XIV secolo, dividendo il Lago di Mezzo dal Lago Inferiore. Il centro storico della città racchiude architetture tra le più belle del nord Italia: dedicato a San Pietro, il Duomo in stile Romanico fu costruito tra il 1395 e il 1401; quanto ai palazzi, è forse più giusto parlare di "città-palazzi", a partire dal Palazzo Ducale, un complesso architettonico costituito da numerosi edifici collegati tra loro da corridoi e gallerie, e arricchito da cortili interni, alcuni pensili, e vasti giardini. Il palazzo ospita al suo interno la celebre Camera degli Sposi affrescata dal Mantegna. Palazzo Te è opera, invece, di Giulio Romano, che nel 1525 lo ideò su commissione del marchese Federico II Gonzaga per i suoi svaghi: il "Palazzo dei lucidi inganni" sorgeva infatti al centro di un'isola ricca di boschi, misterioso, carico di simboli e miti che culminano nella celeberrima Sala dei Giganti. Meritano una visita la Casa di Andrea mantegna e la Casa di Rigoletto, protagonista della storia musicata da Giuseppe Verdi. Altrettanto affascinante, il sisteme delle antiche Peschiere, denominate anche Loggia di Giulio Romano, dal nome dell'architetto manierista che le progettò.  

Consigli di viaggio

Cosa vedere

Cosa fare