c
Comune

Sabbioneta (Sito UNESCO)

Sabbioneta, (Mantova) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

È stata dichiarata nel 2008, con Mantova, Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO e fa parte del circuito "I Borghi più belli d'Italia". Il centro abitato di Sabbioneta è attraversato dal 45º parallelo e rispecchia i canoni della "città ideale" rinascimentale. La città fu fondata da Vespasiano Gonzaga Colonna tra il 1554 e il 1591, anno della sua morte, nel luogo in cui sorgevano una rocca del nonno Ludovico e un antico insediamento. Per Vespasiano Gonzaga, Sabbioneta doveva essere soprattutto una fortezza e la potenza del suo circuito murario la rendevano sicuramente, a quei tempi, uno dei più muniti baluardi della Lombardia di dominio spagnolo. La cittadina ospita al suo interno diversi monumenti: il Palazzo Ducale, il Teatro all'Antica o Teatro Olimpico (1590), progettato da Vincenzo Scamozzi, la Galleria degli Antichi, Palazzo Giardino, la Chiesa dell'Assunta, al Chiesa della Beata Vergine Incoronata, la Chiesa del Carmine e la Sinagoga con lo storico quartiere ebraico.

Consigli di viaggio

Cosa vedere