Comune

Como

Como

Nel cuore dei laghi lombardi, Como è "Capitale del Lario" e meta turistica internazionale grazie al suo scenario naturale e alle attività industriali. Il centro della città si dispone sul lungolago, intorno alla Piazza del Duomo, una delle maggiori cattedrali del nord Italia. Il nucleo storico conserva l'aspetto dell'originario castrum romano, con mura medievali ben conservate e grandi torri di vedetta (Porta Torre, Torre Gattoni, San Vitale). Notevoli sono le chiese di S. Abbondio e S. Fedele, cuore della città murata, mentre di valore artistico sono i palazzi razionalisti eretti realizzati da Giuseppe Terragni (la Casa del Fascio, il Monumento ai Caduti, l'Asilo Sant'Elia e il Novocomum). Il Tempio Voltiano custodisce alcuni cimeli dello scienziato comasco Alessandro Volta, inventore della pila elettrica; Villa Olmo è invece sede di mostre d'arte di alto livello. La città è collegata al monte Brunate mediante la funicolare che completa l'itinerario di visita insieme alle classiche gite in battello sul lago.

Consigli di viaggio

Cosa vedere

Dove mangiare