Destinazioni - Comune

Altomonte

Luogo: Altomonte (Cosenza)

Se vuoi immergerti in un’atmosfera medievale, dove il tempo si è fermato, Altomonte è il posto adatto. La città non solo fa parte dei “Borghi più belli d’Italia”, ma ha anche il titolo di Città del Pane, Città Slow e Bandiera Verde.

Il borgo ha conservato intatta nel tempo la sua struttura architettonica, da cui spicca il Castello Normanno, eretto nel XII secolo, più volte ampliato e ristrutturato e che oggi ospita un albergo.

La piazza principale è intitolata al filosofo Tommaso Campanella e, proprio qui, troviamo la Chiesa di Santa Maria della Consolazione e il Convento Domenicano, che oggi è sede del Museo Civico. Sempre su questa piazza si affaccia uno dei palazzi nobiliari più antichi, Palazzo Pancaro. 

Il cuore del borgo è proprio la Chiesa di Santa Maria della Consolazione, uno dei migliori esempi dell’arte gotico-angioina calabrese. Meritevoli di visita anche la Chiesa di San Giacomo Apostolo, la Chiesa di San Francesco di Paola - oggi sede del Municipio - e la Chiesetta della Madonna della Consolazione.

La Casa Torre Pallotta ospita al suo interno il Museo Azzinari.

L’Anfiteatro, o Teatro Belluscio, è stato inaugurato nel 1988 ed è decorato con alcuni mosaici di artisti nazionali e internazionali, tra cui Liv Saertre e Wolfgang Wohlfahrt.

Agli amanti della natura è consigliata una visita al Parco Comunale Naturale del Farneto, un’area boschiva con un laghetto artificiale, nella quale è anche possibile fermarsi a mangiare, data la presenza di aree picnic attrezzate.

Gli eventi che vengono organizzati ad Altomonte sono tantissimi, tra i più folcloristici ricordiamo la Rievocazione dei Magi attraverso figuranti in costume, le Fucine - degustazioni e falò in onore di San Giuseppe e San Francesco da Paola - e, immancabile visto il titolo di Città del Pane, la Gran Festa del Pane, una celebrazione che si svolge l’ultima settimana di maggio della durata di 4 giorni.

Altomonte c

Consigli di viaggio

Cosa vedere