Comune

Casabona

Casabona, (Crotone)
Casabona (IPA: [kazaˈbɔna.], Casivonu in dialetto casabonese) è un comune italiano di 2 805 abitanti della provincia di Crotone, in Calabria.StoriaStrabone narra che nel territorio vivessero i Choni, antico popolo le cui origini forse riportano ai Chaones dell'Epiro. I molti reperti della prima età del ferro provenienti dal territorio e conservati nel Museo archeologico nazionale di Crotone, nel Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria, unitamente a quelli appartenenti alla Collezione Tallarico (oggetto di furto, recuperati in parte e depositati da anni presso la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria), fanno pensare che la zona fosse abitata da popolazioni di ceppo enotrio.Di grande interesse è lo sfruttamento in età magno-greca delle saline di Zinga e l'area sacra individuata nei pressi del Vitravo (reperti esposti nel Museo Archeologico Nazionale di Crotone). In quest'area sorgeva anche un tempio dedicato al culto di Herakles, oggi completamente franato a causa dello smottamento idrogeologico del territorio. Molti reperti sono stati saccheggiati, data la totale assenza di controlli della Soprintendenza alle Belle Arti di Catanzaro. Ancora oggi, nelle case di alcune famiglie di Casabona, tali antichi reperti sono conservati ed esposti come soprammobili.In età romana nascono, lungo la valle del Vitravo, numerosi insediamenti produttivi ed agricoli, ancora oggi riconoscibili ed oggetto di studio. Alcune ville d'età romana conservano resti monumentali, purtroppo molto danneggiati da scavi illegali e da lavori agricoli condotti senza sorveglianza archeologica.I numerosi complessi di grotte artificiali, presenti nell'attuale centro abitato e nel territorio, potrebbero risalire ad età alto medioevale.Sebbene il borgo risulti essere di modeste dimensioni e sia interessato da un flusso emigratorio di notevole portata ormai da parecchi anni, i primi insediamenti nell'area sono databili a diversi secoli fa.Evoluzione demograficaAbitanti censiti AmministrazionePersone legate a CasabonaPasquale Poerio, politico.Giuseppe Tallarico, biologo e politico, deputato al Parlamento per tre legislature: XXVIII, XXIX e XXX.Giuseppe Barbieri, noto come Frate Bonaventura (Casabona, 1600 - Cosenza, 28 luglio 1657), religioso, appartenne all'Ordine dei frati minori osservanti.Note^ Amministrative 2014 a Casabona, i voti dei candidati lista per lista, ilcirotano.it. URL consultato il 27 maggio 2014.^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 31 ottobre 2012.^ DiPI Online - Dizionario di Pronuncia Italiana. URL consultato il 22 marzo 2014.^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 149.^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Casabona

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Casabona. Per farlo scrivi una email a redazione@viaggiart.com