c
Edificio di culto

Chiesa di San Francesco

Piazza San Francesco, 1, Saronno, (Varese) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

La Chiesa di San Francesco fu ricostruito nella forma attuale nel 1297 con annesso convento, per volere di Sant'Antonio di Padova, quando visitò Saronno sulla strada per Varese. È Monumento Nazionale dal 1931. Il tempio è composto da tre navate: la principale ha una volta in legno. Notevole la facciata del XVII secolo, il tiburio di mattoni di cotto e il campanile. All'interno sono conservati dipinti nelle dodici cappelle, nell'abside e nella sacrestia, con opere di Tommaso Legnani, del Legnanino e del padre Ambrogio (il ciclo di affreschi della navata centrale), del Bellotti, del Lanzani, del Bianchi, dei fratelli Giovanni Pietro e Aurelio Luini (figli di Bernardino Luini), del Procaccini. L'adiacente convento, di epoca medioevale, ospitava i frati francescani. All'esterno della chiesa è conservata un'ara di epoca romana che risale a un periodo compreso tra il I e il II secolo. 

Potrebbero interessarti