Destinazioni - Comune

Saint-Denis

Luogo: Saint-Denis (Aosta)
Saint-Denis è un comune italiano di 371 abitanti della Valle d'Aosta orientale. Toponomastica Il nome di questo comune si ispira a Denis de Lutèce, primo vescovo di Parigi. Geografia fisica Territorio Classificazione sismica: zona 4 (sismicità molto bassa) Clima Monumenti e luoghi d'interesse L'imponente Castello di Cly si trova su un promontorio sopra a Chambave Lungo l'antico tratto della Via Francigena è stata predisposta la sentieristica che collega vari vigneti, (Chemins des vignobles) La cappella di Saint-Évence Il villaggio fantasma di Barmaz Gli ambienti xerici di Grand Bruson - Cly, sito di interesse comunitario Società Evoluzione demografica Abitanti censiti Lingue e dialetti Come nel resto della regione, anche in questo comune è diffuso il patois valdostano. Cultura Biblioteche In località Capoluogo 1 ha sede la biblioteca comunale. Eventi La Festa del vischio La festa del vischio (in francese, Fête du gui), celebrata in occasione della raccolta a inizio dicembre, festeggia un elemento caratteristico della tradizione celtica. Economia Tra il 2011 e il 2012 nel territorio comunale sono state installate le prime tre pale eoliche della Valle d'Aosta.. In località Lavesé è situato un mayen trasformato in Centro per lo sviluppo sostenibile e ostello. Amministrazione Fa parte della Comunità Montana Monte Cervino. Sport In questo comune si gioca a palet, caratteristico sport tradizionale valdostano. In località Semon si tiene da più di venti anni la gara podistica Memorial Enrica Farys. Note ^ Comune di Saint-Denis - Statuto. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012. ^ Dato Istat all'1/1/2007. ^ Le zone sismiche in Italia: Valle-Aosta, statistica 2006, www.abspace.it ^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012. ^ Passeggiata alle pale eoliche di Saint-Denis ^ In francese valdostano, per "mayen" si intende una seconda casa di alta montagna (1200-2000 metri) - cf. Jean-Pierre Martin, Description lexicale du français parlé en Vallée d'Aoste, éd. Musumeci, Quart, 1984. ^ lovevda.it ^ Ostello Lavesé ^ Dati 2011. Cfr. Anna Maria Pioletti (a cura di), Giochi, sport tradizionali e società. Viaggio tra la Valle d'Aosta, l'Italia e l'Unione Europea, Quart (AO), Musumeci, 2012, pp. 74-100, ISBN 978-88-7032-878-3. ^ Classifica del Memorial Enrica Farys edizione 2012 in avmap.org. URL consultato il 24 aprile 2014. Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Saint-Denis Collegamenti esterni La festa del vischio di Saint-Denis Il Centro per lo sviluppo sostenibile di Lavesé Saint-Denis in Open Directory Project, Netscape Communications. (Segnala su DMoz un collegamento pertinente all'argomento "Saint-Denis")
Immagine descrittiva - c

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Saint-Denis. Per farlo scrivi una email a [email protected]