Comune

Pietrapertosa

Pietrapertosa, (Potenza) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Pietrapertosa è il comune più alto della Basilicata. L'antico nome della città, "Pietraperciata" (pietra forata) deriva della presenza del foro in una grande rupe, visibile dal centro abitato. La sua fondazione è incerta, probabilmente legata all'arrivo dei Pelasgi nell’VIII secolo a.C. La discesa Normanno-Sveva, vide il paese diventare uno dei più importanti centri strategici della Lucania, con l'edificazione di un Castello con funzioni militari e di avvistamento. L'Arabata è il rione più antico di Pietrapertosa. Il suo nome deriva dagli arabi che vissero sul territorio per circa cinquant'anni. Il rione, ai piedi del Castello, è precluso al traffico ed è costituito da piccole case contadine, appoggiate sulla roccia, in un labirinto di stradine e scalette, con stalle e piccoli orti: un autentico borgo antico, arrivato a noi invariato nei secoli. Pietrapertosa fa parte del Parco delle Dolomiti Lucane, e ha assunto una spiccata turistica. Inseme a Castelmezzano, è stazione del cosiddetto "Volo dell'Angelo": un percorso di volo di 3.000 mt. (andata e ritorno) lungo due cavi d'acciaio ancorati sui picchi rocciosi della vallata.

Cosa vedere