Consigli di viaggio - Esperienze

A volo d’angelo tra le Dolomiti Lucane

Scritto da Redazione , 24/07/15

Nel cuore della Basilicata, come giganti emersi dal mare, si levano imponenti le Dolomiti Lucane. Tra loro guglie, quasi prive di vegetazione, volteggiano libere diverse specie di uccelli e rapaci, sorvolando un paesaggio dolce, solcato da torrenti.

Ma a ben guardare, ecco che insieme ai falchi reali e al nibbio planano, anche … le persone. Ebbene, sì! Un cavo d’acciaio sospeso tra le vette dei due borghi-stazione, Castelmezzano e Pietrapertosa, permette a tutti i temerari amanti degli sport estremi di vivere un’emozione unica: il Volo dell’Angelo.

Un’avventura a contatto con la natura e un paesaggio unico, alla scoperta della vera anima del territorio. Legati con tutta sicurezza a un’apposita imbracatura, i visitatori proveranno l’ebbrezza di un volo indimenticabile, unico in Italia anche per l’altezza massima.

Giunti all’arrivo, gli “angeli” torneranno con i piedi per terra e, liberati dall’imbracatura, potranno godere dell’accoglienza e delle tipicità del territorio lucano. Nei due borghi, si avrà infatti la possibilità di fare un giro tra le antiche abitazioni, incastonate tra le rocce, praticare escursioni storico-naturalistiche, degustare i prodotti locali ma, soprattutto, godersi lo splendido panorama da una nuova angolazione.

Non ci resta che augurarvi buon volo! Godetevi questa esperienza nelle Dolomiti Lucane, sospesi tra cielo e terra.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - CC BY https://it.wikipedia.org/wiki/Castelmezzano#/media/File:Volo_dell%27angelo.jpg c

Basilicata

In antichità denominata “Lucania”, dal latino lucus, terra di boschi, la Basilicata è l’unica regione ad avere doppia denominazione. Dalle antiche origini,...

Altri Suggerimenti

Matera: come si diventa Capitale Europea della Cultura

Matera: come si diventa Capitale Europea della Cultura

La celebre “Città dei Sassi” (o “Città Sotterranea”), uno dei nuclei abitativi più antichi al mondo, “Patrimonio dell’Umanità” UNESCO dal 1993, è...

Basilicata “film to film”

Basilicata “film to film”

Se “Noi e la Giulia” – film di Salvatore Leo del 2015, record di ascolti in TV, già vincitore di due David di Donatello – e altri 10 film freschi di bobina e...

Viaggio tra i tesori della Basilicata

Viaggio tra i tesori della Basilicata

Ritaglio di terra tra due mari, la Basilicata è una delle regioni più misteriose e in parte sconosciute del sud Europa. La geologia del territorio – che alterna i...

Venosa e il Principe-compositore

Venosa e il Principe-compositore

Annoverata tra i “Borghi più belli d’Italia”, la città di Venosa (PZ) è da considerarsi a pieno titolo una delle perle della Basilicata. Dell’antico...

Se Cristo si è fermato a Eboli, noi proseguiamo fino ad Aliano

Se Cristo si è fermato a Eboli, noi proseguiamo fino ad Aliano

Lo facciamo volentieri, come sentito omaggio a Carlo Levi – artista e intellettuale tra i più sensibili e illuminati del nostro Novecento – in occasione...

Matera come Hollywood

Matera come Hollywood

Matera, capoluogo dell’omonima provincia e seconda città della Basilicata per popolazione, è conosciuta come la “Città dei Sassi“ e la “Città...