Destinazioni - Comune

Penne

Luogo: Penne (Pescara)

Nella lista dei “Borghi più belli d’Italia” troviamo Penne, in provincia di Pescara, che si estende su quattro colli: Colle Sacro, Colle Romano, Colle Castello e Colle Cappuccio.

Il borgo è conosciuto anche come “la città del mattone”, visto il suo consueto utilizzo nell’architettura della città che la contraddistingue e le dona un aspetto rustico. Le antiche porte di accesso al borgo sono tre: Porta Santa Croce, Porta della Ringa o dell’Arengo e Porta San Francesco; quest’ultima è il monumento simbolo del borgo. 

Il centro storico di Penne è un insieme di palazzi, monumenti medievali e chiese. Il luogo sacro più antico è la Chiesa di Santa Maria degli Angeli e San Massimo Martire; si trova sul Colle Sacro ed è stata edificata prima dell’anno Mille sui resti di un tempio romano ed è il luogo per eccellenza dove si svolgono le celebrazioni della Settimana Santa. Ma il centro storico è pieno di altre Chiesette tutte realizzate tra il 1200 e il 1500; tra queste ricordiamo la Chiesa di Sant’Agostino, la Chiesa di Santa Croce, la Chiesa dell’Annunziata e la Chiesa dei Cappuccini. Il Duomo di Penne con il suo campanile è realizzato in cotto e risale al XV secolo, ma al suo interno nasconde una meravigliosa cripta del IX secolo completamente affrescata.

A completare questa scenografica architettura si trovano svariate dimore storiche come Palazzo Teseo Castiglione - riconoscibile dal suo orologio in maiolica -, Palazzo De Sterlich-Aliprandi e Palazzo Scorpione con il suo meraviglioso giardino in stile rinascimentale.

All’interno del Duomo ha anche sede il Museo Civico-Diocesano di Arte Sacra.

Poco distante dal paese e imperdibile è la riserva naturalistica di Penne, un’oasi ricca di flora e fauna con un lago artificiale e diversi sentieri; inoltre sono presenti diversi tipi di alberi monumentali come cedri dell’Atlante, pioppi neri e roverelle e un centro WWF per la salvaguardia della lontra.

Penne c

Cosa vedere