Comune

Loreto Aprutino

Loreto Aprutino, (Pescara) Tempo di lettura: circa 2 minuti
Loreto Aprutino (Lûrëtë nel dialetto locale) è un comune italiano di 7.742 abitanti della provincia di Pescara in Abruzzo.SocietàEvoluzione demograficaAbitanti censiti CulturaIstruzioneLoreto possiede la scuola elementare "Tito Acerbo" e la scuola media "G. Rasetti".BibliotecheA Loreto ha sede la biblioteca "Gaetano Panbianco" dietro il mercato coperto.MuseiAntiquariumMuseo della Civiltà ContadinaGalleria delle Ceramiche Abruzzesi, fondato da Giacomo Acerbo nella seconda metà degli anni cinquanta raccoglie oltre seicento pezzi alcuni dei quali risalgono al XV secolo. Numerose ceramiche esposte posseggono un alto contenuto artistico.Museo dell'OlioVilla dei LigustriEventiOgni anno verso la fine di luglio, si tiene NessunDorma, la notte bianca in memoria di Giuseppe Chiavaroli, giovane di Loreto Aprutino scomparso tragicamente nel terremoto del 6 aprile 2009, organizzata appunto dall'Associazione Culturale Giuseppe Chiavaroli. La manifestazione ha visto salire sul palco gruppi assai noti tra i giovani come Il Pan del Diavolo, Vallanzaska e Nobraino.Persone legate a Loreto AprutinoGiacomo Acerbo (Loreto Aprutino, 1888 - Roma, 1969), economista e politico.Tito Acerbo (Loreto Aprutino, 1890 - Croce di Piave, 1918), medaglia d'oro al valore militare. capitano del 152º Reggimento di Fanteria, Brigata Sassari.Luigi Amicone, giornalista.Clementino de Fermo (Loreto Aprutino, 1898 - Fosso Palumbo - Piave, 1918), medaglia d'argento al valore militare sottotenente del 70º Reggimento di Fanteria.Alfonso Di Vestea (Loreto Aprutino, 1854 - Roma, 1938), medico ed igienista.Giovanni Esposito (Loreto Aprutino, 18 maggio 1882 - Roma, 3 giugno 1958), medaglia d'oro al valore militare 1912.Quintino Guanciali (Loreto Aprutino, 1811 - Napoli, 1883), poeta in lingua latina.Donato Chiarelli (Loreto Aprutino, 21 dicembre 1966 - Camerino, 29 marzo 1988), medaglia d'argento a valore civile.Gerardo Rasetti (Loreto Aprutino, 22 luglio 1880 - Loreto Aprutino, 18 agosto 1943), medico ed umanista.Cesidio Guazzaroni (Loreto Aprutino, 1911 - Roma, 2004), ambasciatore della Repubblica italiana.Geografia antropicaFrazioniCartiera, Ferrauto, Il Tarallo, Passocordone, Poggioragone, Remartello, Rotacesta, San Pellegrino, Scrizzetto, Cappuccini, Fiorano, Villa Scannella, Madonna degli Angeli, Gallo, Collecera, Colle CavaliereEconomiaLoreto Aprutino ospita rigogliosi uliveti e numerosi frantoi formando con i comuni di Pianella e Moscufo il cosiddetto "triangolo d'oro dell'olio". Si tratta di un'area le cui caratteristiche geomorfologiche e microclimatiche consentono la produzione di olio extravergine Aprutino Pescarese dalle straordinarie qualità chimiche e organolettiche. Inoltre a Loreto si svolge L'Orolio, concorso regionale dedicato all'olio extravergine di oliva.Loreto Aprutino ospita aziende vinicole d'eccellenza riconosciute per le loro produzione di Trebbiano d'Abruzzo, Cerasuolo d'Abruzzo, Montepulciano d'Abruzzo e Pecorino dei Colli Pescaresi, fra cui Valentini, Talamonti, Torre dei Beati.Inoltre a Loreto ha sede la Protek, azienda impegnata nella produzione di telai di biciclette.AmministrazioneSportIl 24 maggio 1994 la 3ª tappa del Giro d'Italia 1994 si è conclusa a Loreto Aprutino con la vittoria di Gianni Bugno.Loreto Aprutino vanta due squadre di calcio, la S.S. Lauretum 1952 e l'Amatori Passo Cordone. Entrambe militano nel campionato di Promozione, ma la squadra più seguita e con più storia è sicuramente la Lauretum, attiva nel panorama regionale calcistico da 60 anni. La squadra aveva il record nazionale di presenze consecutive nel campionato di Eccellenza, da quando il campionato ha assunto questa denominazione, con ben 16 anni (dalla stagione 2013/14 superato dal Montorio 88, con 17 partecipazioni). Ma la formazione cittadina ad avere raggiunto il maggiore successo sportivo è il Loreto Aprutino C5.Note^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.BibliografiaEnrico Santangelo, Loreto Aprutino: guida storico-artistica alla citta e dintorni, Pescara, Carsa Edizioni, 2001, ISBN 978-88-501-0018-7.Voci correlateFerrovia Pescara - PenneAltri progetti Commons contiene immagini o altri file su Loreto Aprutino

Cosa vedere

Dove mangiare