Comune

Ferrara

Ferrara

"O deserta bellezza di Ferrara,
 ti loderò come si loda il vólto
 di colei che sul nostro cuor s’inclina
 per aver pace di sue felicità lontane".

(G. D'Annunzio, Le città del silenzio)

 

Erede di un importante patrimonio culturale del Rinascimento, sotto la signoria degli Este, ospitò personalità come Ludovico Ariosto e Torquato Tasso, Niccolò Copernico, Andrea Mantegna e Tiziano. L'UNESCO le conferisce il titolo di Patrimonio dell'Umanità nel 1995 come città del Rinascimento e nel 1999 per il Delta del Po e le delizie estensi. Il suo centro storico, quasi completamente circondato dalle mura ospita importanti centri culturali, come la Pinacoteca Nazionale di Ppalazzo dei Diamanti, il Mmuseo Archeologico Nazionale, il Museo del Risorgimento e della Resistenza, il Museo d'Arte Moderna e Contemporanea Filippo de Pisis, il Museo della Cattedrale, il Museo dell'Ebraismo italiano e numerosi altri.  La parte della città chiamata "Arianuova", esterna all'asse del Castello medievale, sia include "orti e giardini" entro le possenti Mura Rossettiane.

Consigli di viaggio

Cosa vedere

Cosa fare

Dove mangiare