Museo delle tradizioni musicali - ViaggiArt
Museo delle tradizioni musicali
Museo

Museo delle tradizioni musicali

Museo delle tradizioni musicali.
piazza Martiri antifascisti, 1, Arsoli, (Roma)

Dedicato alla cultura musicale della città di Arsoli e della valle dell'Aniene, il Museo delle Tradizioni Musicali ospita un'importante collezione di strumenti e oggetti sonori di varia provenienza (banda, pastorali, artigianali e manufatti religiosi), così come un archivio completo di documenti fotografici e audiovisivi. Gli abitanti di Arsoli hanno contribuito significativamente ad arricchire la collezione del museo: tra i migliori strumenti in mostra, spiccano quelli donati dalla famiglia Di Massimo, che ha svolto un ruolo centrale nella nascita e nello sviluppo della tradizione bandistica di Arsoli. Il Museo si trova al piano terra del vecchio "Granaio Massimo" e si affaccia su Corso Borgo San Bartolomeo, l'arteria che collega il cuore medievale della città alle due piazze principali. La distribuzione degli oggetti è progettata per favorire il criterio organologico di utilizzo: strumenti agro-pastorali e urbano-artigianali, strumenti religiosi e strumenti della banda. Un sistema didattico con quattro installazioni fotografiche illustra le tecniche di costruzione, la storia, repertori e contesto d'uso delle singole tradizioni musicali di Arsoli e più in generale della valle dell'Aniene.

Arsoli

Arsoli

Àrsoli (Arzùli in dialetto locale) è un comune italiano di 1.667 abitanti, situato nella provincia di Roma, in Lazio, ad est del capoluogo. Geografia fisica Territorio Clima Storia Nel secolo XIII la signoria di Arsoli pass...

Booking.com